,,
Virgilio Sport SPORT

Biasin provoca su Allegri, i social replicano

Il giornalista di fede nerazzurra commenta la probabile scelta del Chelsea di scartare Allegri. Paolo Ziliani e i social replicano

L’esonero di Lampard dal Chelsea ha scatenato il toto allenatore. In lista non può non finire anche l’ex tecnico di Milan e Juventus, Massimiliano Allegri. Che Roman Abramovic abbia un debole per i tecnici made in Italy è risaputo. È, infatti, sufficiente scorrere la lista dei managers passati da Stamford Bridge dal 2003 a oggi per comprendere come il magnate russo apprezzi gli allenatori italiani.

Italian blues

Il primo, Claudio Ranieri, Abramovic se lo è trovato in casa, gli altri: Carlo Ancelotti, Roberto Di Matteo, Antonio Conte e Maurizio Sarri, il patron del Chelsea li ha scelti personalmente. E, con ottimi risultati, visti i trofei messi in bacheca, tra cui spiccano la prima Champions League della storia del club con Di Matteo e l’Europa League di Sarri nella finale tutta inglese contro l’Arsenal.

La provocazione di Biasin

Tralasciando la doverosa premessa, il nome di Massimiliano Allegri sembra però anche già essere stato scartato dal Chelsea che, al tecnico di Livorno, potrebbe preferire il vicecampione d’Europa in carica con il PSG, Thomas Tuchel. Sull’argomento, il noto giornalista Fabrizio Biasin lancia la provocazione e twitta: “Molti dicono: ‘Neanche il Chelsea prende Allegri, addirittura gli preferiscono Tuchel! Forse Allegri non è tutto sto fenomeno…’. O forse anche al Chelsea non ci capiscono nulla”.

La bella di Torriglia

Pronta la risposta di Paolo Ziliani che fa notare a Biasin come Allegri non si sia liberato ieri, ma sia senza squadra già da un po’: “E però, considerato che la Juve ha salutato Allegri il 17/5/19, oltre al Chelsea a non capirci nulla per due anni è stato mezzo mondo, Juventus in primis che qualche motivo per tenerlo poteva averlo. Un po’ il destino della bella di Torriglia: tutti lo vogliono, nessuno lo piglia”.

I commenti dei tifosi

Sulla questione i tifosi si dividono. Fioccano like e commenti sotto i tweet di Biasin e Ziliani. C’è chi scrive che Allegri abbia già un accordo con l’Inter: “Allegri all’Inter da fine giugno 2021. La vedo abbastanza scritta”. E sull’accostamento con i nerazzurri, c’è chi scrive: “Voi con Allegri vincevate il girone di Champions e avevate 7/8 punti in più in campionato”. Ma c’è anche chi ridimensiona l’impatto di Allegri nelle squadre che ha allenato: “Allegri è un allenatore bravo solo per squadre fatte, non riesce a lavorare per migliorare squadre non vincenti, altrimenti qualcuno l’avrebbe chiamato, da quando è stato esonerato potevano farlo in tante e invece…”.

La verità sta nel mezzo

Per molti, scherzando, la “motivazione” potrebbe essere la scarsa dimestichezza di Allegri con l’inglese: “infatti, non sottovaluterei il fatto che Allegri con l’inglese è una via di mezzo tra Mazzarri e Renzi”, altri, invece, ricordano che anche gli allenatori hanno una famiglia e ipotizzano: “magari ci sono anche dinamiche di famiglia”. Infine, chi c’è chi prova a trovare la quadra twittando: “Io voglio bene al Conte Max, ma magari la verità sta nel mezzo. Lui in corsa non vuole subentrare a stagione in corso, e alcune grandi squadre non l’hanno valutato come idoneo… Che proprio tutti i club d’Europa non capiscano niente mi sembra un’asserzione un po’ azzardata”.

SPORTEVAI | 25-01-2021 19:15

Biasin provoca su Allegri, i social replicano Fonte: Twitter

Tags:

Leggi anche:

SPORT TREND

,,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...