Virgilio Sport

Biathlon: sprint di Holmenkollen, ok Vittozzi e Giacomel

L’ultima tappa di Coppa del Mondo si è aperta con le vittorie di Tiril Eckhoff in campo femminile e di Sturla Laegreid in quello maschile.

Pubblicato:

Biathlon: sprint di Holmenkollen, ok Vittozzi e Giacomel Fonte: Getty

La Norvegia celebra nel migliore dei modi il ritorno, tre anni dopo l’ultima volta, della Coppa del Mondo di biathlon a Oslo Holmenkollen.

La compagine scandinava, nella giornata inaugurale dell’ultima tappa della stagione, si è infatti aggiudicata sia la sprint femminile con Tiril Eckhoff che quella maschile con Sturla Holm Laegreid.

Entrambi mattatori delle rispettive gare, la classe 1990 di Bærum si è imposta davanti a Lisa Hauser (Austria) e alla connazionale leader del circuito Roeiseland, mentre il 2° classificato della generale 2021 ha primeggiato davanti al pettorale giallo di Quentin Fillon Maillet e a un redivivo Sebastian Samuelsson (Svezia).

Giornata dolce-amara in casa Italia dove, alle belle prestazioni di Giacomel (14° e miglior risultato in una sprint della carriera) e di Lisa Vittozzi (11ª col 90% al tiro), hanno fatto da contraltare le prestazioni sottotono di Lukas Hofer (37° a 2’25” da Laegreid con 2 errori al tiro) e, soprattutto, di Dorothea Wierer, 67ª con 6 errori in una delle peggiori giornate della carriera.

“Al tiro mi sentivo abbastanza rilassato. Purtroppo, il secondo a terra mi è scappato, l’ho visto, ma gli altri li ho lavorati bene. In piedi ho poi fatto una bella serie. Dico però la verità, non pensavo che sarei uscito tredicesimo dal poligono in piedi. Sono molto contento” ha dichiarato Giacomel dopo la gara.

“Sono contenta della mia gara, alla fine è stata una stagione sempre alla ricerca di fare bene in questo poligono a terra” ha detto invece Lisa Vittozzi.

“Ho solo pensato a stare tranquilla e fare le cose che so fare, perché sono sicura di saperle fare. Ovviamente qualcosa mi è sfuggito, c’è da capire di cosa si è trattato, forse l’ho capito e bisogna ripartire da qui”.

In chiave azzurra da segnalare anche i primi punti in Coppa del Mondo di Samuela Comola, 38ª a 2’25” da Eckhoff con 1 errore.

“Sono molto contenta di aver fatto finalmente qualche punticino, non ci speravo quasi più. Sono contenta di essere finalmente riuscita a gestire in maniera ottimale il tiro in piedi e mi dispiace un po’ che oggi sugli sci non mi sentivo benissimo, ho un po’ faticato, forse anche a causa di alcuni problemi intestinali avuti all’inizio di questa settimana. Però rimango comunque fiduciosa per l’inseguimento di domani” ha affermato la valdostana.

Tags:

Leggi anche:

Falkensteiner Hotel & Spa Jesolo

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Farmacia Eredi Marino Dr. Giovanni

Caricamento contenuti...