Virgilio Sport

Bologna-Milan, Mihajlovic: "Domani avremo dalla nostra il pubblico"

Solido e concentrato come sempre Sinisa Mihajlovic, che domani contro il Milan ritrova l'amico Ibrahimovic e si prepara, con la spinta del pubblico, a battere una big.

Pubblicato:

Bologna-Milan, Mihajlovic: "Domani avremo dalla nostra il pubblico" Fonte: Getty Images

Il tecnico del Bologna Sinisa Mihajlovic ha da poco parlato in conferenza stampa in vista della partita di Dall’Ara contro il Milan, in programma domani sera e valida per la terza giornata di Serie A TIM. Il Bologna ha ottenuto un solo punto nelle ultime 11 partite contro il Milan in Serie A: i rossoblù hanno una striscia aperta più lunga di gare senza successi solamente contro Fiorentina (14) e Juventus (18).

Queste le parole di Sinisa:

“Il Milan è secondo in classifica e c’è da dire che spesso sono stati puniti degli episodi. Giocano bene, anche nell’ultima partita con il Verona hanno ribaltato il risultato e con Pioli stanno facendo molto bene. Sarà sicuramente una partita difficile, ma come lo è per tutte le squadre che affrontano i rossoneri. Noi giochiamo in casa e abbiamo dalla nostra il pubblico. Sono convinto che domani fare una grande partita. Dobbiamo fare ciò che abbiamo preparato e sfruttare al meglio le occasioni che avremo perché loro sicuramente faranno lo stesso. Io cerco di lavorare su ciò che possiamo controllare noi (in risposta alla domanda sulle assenze del Milan di Rebic e Kessie), non sui fattori che dipendono dall’esterno. Preferisco sempre sfidare le squadre al completo, a me se giocano o non giocano cambia poco”.

Per rafforzare il centrocampo in settimana è arrivato Viola:

“Abbiamo parlato di quello che mi aspetto da lui secondo le sue caratteristiche. Dobbiamo lavorare sui suoi difetti, e fare tesoro dei suoi pregi. Domani non ci sarà, appena ritornerà si metterà al servizio della squadra. Capiremo cosa deve fare e come deve adattarsi alla squadra, ma ora è infortunato quindi vedremo tutto quando recupererà”.

In conferenza stampa, assieme a Miha, anche Arthur Theate:

“Il primo periodo qui è stato davvero bello, sia con la squadra che con lo staff e i tifosi. Ho sentito la fiducia di tutti. Dobbiamo continuare a lavorare, per migliorare in campionato e crescere personalmente. In Nazionale è stato emozionante, sono stato contento di essere convocato in Nazionale maggiore ma ora penso solo alla partita di domani. Per quanto riguarda i tifosi, come ha detto il mister, ci sono sempre vicini, è molto importate il loro supporto. Vogliamo ripagarli domani visto che a Udine e a Empoli non siamo riusciti a portare a casa il risultato che meritavano visti anche i tanti km fatti per seguirci”.

Tags:

Leggi anche:

Club Med

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Liberati dell'amianto in modo sicuro

Caricamento contenuti...