,,
Virgilio Sport SPORT

Bonucci ricorda: "Conte mi disse di cercarmi un'altra squadra"

Il difensore della Juventus svela di essere stato vicinissimo allo Zenit e punge l'Inter: "L'anno scorso Scudetto perso per demeriti nostri".

19-10-2021 13:29

Mercoledì si disputa Zenit-Juventus , partita che Leonardo Bonucci avrebbe potuto clamorosamente giocare a maglie invertite. A rivelarlo, durante un’intervista a Prime Video, è lo stesso difensore.

Tutto accadde circa dieci anni fa quando Antonio Conte , appena arrivato sulla panchina bianconera, consigliò a Bonucci di cercarsi una nuova sistemazione.

“Conte mi disse che ero l’ultimo nella gerarchia dei difensori e che potevo trovarmi un’altra sistemazione. Con lo Zenit intavolammo una trattativa, ma diedi retta al mio orgoglio e scelsi di restare “.

Una scelta che a posteriori si è rivelata vincente, dato che Bonucci è presto diventato un pilastro della Juventus anche durante la gestione Conte.

Quindi il difensore torna sull’addio di Cristiano Ronaldo , che a suo dire potrebbe rivelarsi la scintilla da cui ripartire.

“Ronaldo ha fatto una scelta che abbiamo rispettato. L’anno scorso la squadra giocava per lui, adesso il gruppo deve ritrovare quello spirito Juve che c’era prima del suo arrivo”.

Infine non manca una punzecchiatura nei confronti dell’ Inter , club con cui peraltro Bonucci ha debuttato in Serie A da giovanissimo.

“Lo scorso anno, anche se abbiamo vinto due trofei, non abbiamo ottenuto lo scudetto soprattutto per demeriti nostri più che dei meriti di chi poi ha vinto. Con Allegri questo gruppo deve ritrovare il gusto della fatica. Lo sgabello di Porto ? Fu colpa mia. Tendo a vivere la partita con grande passione e non volevo stare tra le poltroncine, così mi misi in piedi e poi su uno sgabello della lounge. Sono contento che si sia verificato quell’episodio, perché non ha fatto altro che cementificare il mio rapporto con Allegri”.

OMNISPORT

Bonucci ricorda: "Conte mi disse di cercarmi un'altra squadra" Fonte: Getty

Tags:

Leggi anche:

,,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...