Virgilio Sport

Bufera social su Insigne, polemica rovente

Una foto pubblicata dal capitano del Napoli scatena l'indignazione

07-06-2020 10:56

Bufera social su Insigne, polemica rovente Fonte: Ansa

Ventinove anni compiuti a Lockdown finito: gli allenamenti ripresi, la partitissima di semifinale di coppa Italia con l’Inter all’orizzonte, un nuovo procuratore – Pisacane – al posto di Raiola e tanta voglia di tornare protagonista in campo. Sono giorni più sereni per Lorenzo Insigne che vuol chiudere alla grande la stagione e puntare agli Europei dell’anno prossimo ma l’attaccante del Napoli è scivolato su una buccia di banana.

Insigne posta la foto della costosa Lamborghini avuta in regalo

In occasione del compleanno al giocatore è stata regalata una Lamborghini fiammante da 200mila euro dalla moglie (con i soldi di chi?) e Insigne ha postato la foto del dono sui suoi canali social. Un gesto che non è piaciuto a molti, specialmente in questo periodo di dolore e sofferenza.

Sui social molti fan indignati con Insigne

Fioccano reazioni roventi: “è questa ostentazione che non ha rispetto per niente e per nessuno, soprattutto in un simile momento, che fa veramente male” o anche: “Caro Insigne, se sei un uomo vendi il tuo giocattolino ed evolvi il denaro in beneficenza per aiutare le persone che hanno perso il lavoro a causa del coronavirus“.

C’è chi scrive: “Ma non si vergogna? Un mondo dove pochissimi possono permettersi di vivere bene e tantissimi vivono in povertà non è un bel mondo” e in tanti gli fanno eco: “Una cosa è la tv che fa il servizio su un calciatore, un’altra è che un calciatore posta lui stesso su Facebook la macchina da 600.000,00 … che si è appena comprato .. il gesto di Insigne è stato di pura ostentazione … e mostra mancanza di personalità..” oppure: “Scienziati guadagnano 1.800€ al mese e insigne come regalo di compleanno riceve un Lamborghini !! La società di oggi”.

I tifosi del Napoli difendono Insigne

Non manca l’altro lato del web: “Per coerenza vorrei ricordare che Insigne ha fatto una donazione di 100.000 euro per gli ospedali napoletani..sull’ostentazione sono d’accordo.. per tutti.. però..vedi CR7” oppure: “Oh no! Gli anti Insigne, anti “qualsiasi cosa basta polemizzare senza critica costruttiva” stanno tornando” o ancora: “Tutti noi, coi soldi di Insigne faremmo lo stesso, io compreso” e ifine: “Insigne nel momento del bisogno ha fatto beneficenza e ha aiutato napoli. Sono ricchi, e sono milionari. Non rubano a nessuno. Se non la devono comprare loro chi altro può farlo?”.

Tags:

Leggi anche:

Caricamento contenuti...