,,
Virgilio Sport SPORT

Bufera su Di Canio, le parole su Dybala scatenano il mondo del web

L'ex Lazio definisce bambinone e piagnone l'attaccante della Juventus dopo le lacrime per l'infortunio

27-09-2021 09:53

C’è chi si commuove e chi, più o meno, gli dà della femminuccia. Una volta si sarebbe detto: “il calcio non è uno sport per signorine”, ma probabilmente per non essere politically scorrect neanche questo si piò più dire. Per Paolo Di Canio però il concetto è quello. Se le immagini di Dybala che esce dal campo piangendo dopo il problema muscolare riportato con la Sampdoria hanno spinto a messaggi di solidarietà e di vicinanza tifosi di tutti i club, per l’ex Lazio le cose stanno diversamente.

Di Canio attacca Dybala per i suoi comportamenti

A Sky Di Canio loda le doti tecniche della Joya, ma solo quelle: “Perdita pesante in questo momento per la Juve, è lui che crea il gioco. Ma volevo tornare sulla sensibilità, siamo tutti dei sentimentali qui e vedere un ragazzo che ci tiene così fa piacere, però mi faccio anche delle domande: anche un’altra volta si fece male contro la Spal, ultimo anno di Allegri a Natale, e pianse. Sì, sensibilità, ma un conto è se ti fai male che ti spacchi un ginocchio, non lo auguriamo a nessuno, ma muscolarmente… piangeva più di oggi. A inizio stagione contro la Lazio sbagliò un rigore e si buttò per terra disperato e c’era ancora l’azione da giocare”

Interviene Melissa Satta: “Gli stai dando del piagnone” e  Di Canio non rinnega: “Se avesse riso era un ridone, siccome piange è un piagnone, nel senso che piange abbastanza. A noi piace, lo rende umano e vicino, è giovane, ma per una società magari è diverso, ci sarà un motivo per cui negli ultimi tre anni è dato sempre in uscita e per 4 allenatori non è mai diventato fondamentale. Cioè, il posto suo c’è sempre. Sei un capitano, esci e mandi messaggi a tutti che sei forte. E’ rimasto un bambinone, mi fa venire dei dubbi”.

I tifosi attaccano Di Canio

Fioccano le reazioni sui social: “Mille giocatori escono piangendo dopo un infortunio e Di Canio gli da del piagnone a Dybala? Senza parole” o anche:: “Di Canio entra a braccio teso su Dybala” e ancora: “Ognuno reagisce come meglio gli pare non siamo in dittatura; saranno meglio le lacrime di Messi alla conferenza di addio al Barcellona?”.

Infine la chiosa: “Di Canio da del piagnone a Dybala a Sky Calcio Club, senza sapere che oggi è l’anniversario della morte del padre e non tenendo conto degli infortuni della scorsa stagione! Dalle lacrime a volte traspare un grande Uomo! Dalla lingua a volte traspare una serpe!”

SPORTEVAI

Tags:

Leggi anche:

SPORT TREND

,,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...