,,
Virgilio Sport SPORT

Juve, il dubbio dei tifosi: Non può essere il centro del progetto

In casa bianconera tiene banco la questione relativa a Dybala e alla sua fragilità fisica: negli ultimi due anni è rimasto fuori per 180 giorni.

27-09-2021 09:24

In attesa dell’esito degli esami strumentali, tra gli juventini è viva la preoccupazione per le condizioni di Paulo Dybala. L’argentino è uscito in lacrime dallo Stadium nel primo tempo del match con la Sampdoria, dove peraltro aveva appena sbloccato il risultato, e il rischio che possa essere incappato in una lesione muscolare è alto. L’infortunio – l’ennesimo – rimediato dalla Joya, però, ripropone un vecchio interrogativo: può essere lui il centro del progetto Juve per gli anni a venire?

Troppi infortuni, quanti dubbi su Dybala

Il giornalista di fede bianconera Marcello Chirico solleva un interrogativo scottante: fa bene la Juve a puntare sull’argentino o dovrebbe piuttosto guardarsi intorno? “La Juventus mette al centro del progetto un calciatore che a livello fisico dà così scarsa affidabilità?”, chiede Chirico in un video su Youtube. “Dybala negli ultimi due anni è stato fuori per 140 giorni. Se ci aggiungiamo anche il Covid sono 180. La sua fragilità fisica è evidente e forse le titubanze sul rinnovo dipendono anche da questo”. Anche a Pressing, nel corso della puntata di ieri sera, si è parlato a lungo di Dybala e qualcuno ha fatto notare come l’argentino possa essere alle prese con un possibile strascico di long Covid: dopo essersi contagiato durante il lockdown insieme alla fidanzata Oriana Sabatini, infatti, ha poi avuto diversi problemi fisici.

Dybala oppure no? L’interrogativo dei tifosi

I tifosi della Juve sono divisi tra i sostenitori della Joya e gli scettici. Ecco qualche riflessione dei primi: “Come si fa a scaricare Dybala, se non ci fosse lui la Juve non avrebbe battuto neanche la Sampdoria“. Oppure: “Solo sfortuna, pensa se lo cedessimo e dovesse riprendersi: sarebbe una fitta al cuore a ogni gol, a ogni sua giocata”. Ma la maggioranza condivide dubbi e perplessità sul calciatore. “Su Dybala ci sono troppe incognite, lasciarlo andar via ci farebbe male ma è il caso di puntare su un campione così fragile?”, domanda un fan. “Siamo ai limiti della risoluzione del contratto per eccessiva morbilità”, osserva un altro tifoso. E ancora: “Dybala ormai è questo, il suo fisico non regge. Quindi possiamo stare sereni: rinnoverà per 20 anni”. E qualcuno fa un’altra riflessione: “Il problema non è Dybala ma chi entra in campo al suo posto. Kulusevski è costato 40 milioni e attualmente è un calciatore in-guar-da-bi-le”.

SPORTEVAI

Tags:

Leggi anche:

SPORT TREND

,,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...