,,
Virgilio Sport

Calciomercato, il pagellone della sessione estiva: Milan avanti tutta, sorpresa Roma

Il Milan si candida al bis in campionato con il colpo De Ketelaere, i giallorossi costruiscono una squadra super per Mourinho con l'arrivo di Dybala ma Inter e Juve non restano a guardare

02-09-2022 08:44

Gerry Capasso

Gerry Capasso

Giornalista

Giornalista con una passione sfrenata per gli Sport Usa, di cui è esperto conoscitore. Ma su Virgilio Sport è un osservatore del pallone nostrano e delle sue baruffe quotidiane. Appassionato di musica, ha sviluppato orecchio anche per borbottii degli spogliatoi, mugugni dei tifosi e voci di mercato

Si è chiusa un’intensa estate di calciomercato. Una sessione cominciata con le squadre a proclamare le difficoltà economiche che stanno colpendo il mondo del calcio italiano ma conclusa con tanti colpi, sorprese, addio annunciate e partenze piuttosto impreviste. Nel frattempo sono volate vie le prime quattro giornate della serie A, in un campionato che si annuncia decisamente diverso dagli altri a causa della presenza del Mondiale invernale. Gli ultimi colpi sono stati quelli dell’Inter che ha completato la difesa con l’arrivo di Acerbi e della Juventus che ha deciso di cedere in prestito il centrocampista Zakaria arrivato solo lo scorso gennaio. Con le operazioni concluse analizziamo il mercato delle squadre italiane e in particolare delle big.

Registrati a Virgilio Sport per continuare a vedere questo contenuto

Bastano pochi click (ed è totalmente gratuito)

PAGELLONE ENTRATE USCITE
ATALANTA 6 5.5
BOLOGNA  5.5  6
CREMONESE  5.5  5
EMPOLI  6  6.5
FIORENTINA  6.5
INTER  7  7
JUVENTUS  8  7
LAZIO  6.5 6
LECCE  6.5  6
MILAN  7.5  7.5
MONZA  7 6
NAPOLI  7.5 6.5
ROMA  8  7.5
SALERNITANA  7  6.5
SAMPDORIA  5  5
SASSUOLO  6  5
SPEZIA  5.5  5.5
TORINO  6.5  5.5
UDINESE  6  6.5
VERONA 5 5

Milan, partenza in sordina poi che colpi

Quello del Milan è stato un mercato decisamente particolare. Le novità societaria hanno rallentato la prima fase di mercato. Ma i rossoneri sotto la guida della coppia Maldini e Massara hanno continuato con la loro strategia. Si punta sui giovani, giocatori da far crescere nelle capaci mani di Stefano Pioli per provare a rivivere le emozioni della scorsa stagione con la vittoria dello scudetto. La ciliegina sulla torta è il belga De Ketelaere, ma gli arrivi degli ultimi giorni con Dest, Varnckx e Thiaw mettono a disposizione del tecnico una squadra in grado di competere ancora una volta per il tricolore. Voto 7.5

Juventus, Di Maria e Pogba: ma anche tante cessioni

La Juventus con un occhio al campo e uno alle finanze. I bianconeri vogliono rilanciarsi e per farlo hanno puntato sul ritorno di Pogba e sull’arrivo di un campione come Angel Di Maria. Due acquisti di grande esperienza a disposizione di Massimiliano Allegri che adesso è chiamato a tirare fuori il massimo dalla squadra. In difesa sarà fondamentale l’inserimento di Bremer al posto di De Ligt venduto a una cifra record al Bayern. Ma importanti sono anche gli inserimenti di Kostic, Paredes e Milik. Mercato importante anche in uscita con l’addio di Dybala e Chiellini, e le partenze di Arthur e Zakaria. Voto 7.5

Inter, il ritorno di Lukaku: Inzaghi accontentato

L’Inter ha messo a segno il colpo più importante di questa finestra di mercato con il ritorno a casa di Romelu Lukaku. Dopo una sola stagione al Chelsea, l’attaccante belga è pronto a riprendere le redini della formazione nerazzurra che ha lasciato da campione d’Italia. Simone Inzaghi ha a disposizione una formazione completa e solida in tutti i reparti con la dirigenza capace di respingere le avance del PSG per il gioiello Skriniar. Un po’ di delusione per i mancati arrivi di Bremer e Dybala, ma i nerazzurri sono ancora una volta tra le pretendenti al titolo. Voto 7

Roma: un mercato nel segno di Mourinho

La Roma non può nascondersi. Il mercato della formazione capitolina ha sorpreso tutti e forse non avrebbe dovuto vista la presenza di Josè Mourinho. L’effetto Special One continua a essere un fattore nella capitale e l’estate dei giallorossi sembra essere stata indirizzata in tal senso. La Roma è stata bravissima nello sfruttare tutte le occasione di mercato che le si sono presentate riuscendo a portare a casa giocatori di caratura internazionale come Dybala, Matic, Wijnaldum e Belotti a costi praticamente irrisori. E una menzione particolare va alla mancata cessione di Zaniolo che rappresenta un valore aggiunto. Voto 8

Napoli, la rivoluzione targata De Laurentiis

Un’estate decisamente turbolenta quella in casa Napoli. Il presidente De Laurentiis ha deciso di fare praticamente tabula rasa e nel corso di pochi mesi i tifosi azzurri hanno dato l’addio ai simboli del team degli ultimi anni: sono partiti Insigne, Ghoulam, Ospina, Koulibaly, Mertens e Fabian Ruiz. Al loro posto sono arrivati giocatori di grande prospettiva come il georgiano Kvaratskhelia, Giacomo Raspadori e Olivera ma anche giocatori di affidamento come Simeone e Ndombele. Ora tocca a Luciano Spalletti trovare la formula giusta per non far rimpiangere il passato. Voto 7

Tags:

Leggi anche:

Caricamento contenuti...