Virgilio Sport

Calciomercato: Inter, tutto su Balogun. La Juve cede Zakaria, Roma su Arnautovic

Scamacca è approdato in Italia, visite mediche con l'Atalanta: il Napoli ha chiuso per Natan, la Lazio ufficializza Kamada e vuole Mario Rui e Ricci. Juve su Diarra dello Strasburgo

05-08-2023 20:53

Gerry Capasso

Gerry Capasso

Giornalista

Per lui gli sport americani non hanno segreti: basket, football, baseball e la capacità innata di trovare la notizia dove altri non vedono granché

L’inizio del campionato e la chiusura del mercato si avvicinano, di conseguenza ora anche i fine settimana diventano giorni “caldi” per quanto riguarda il calciomercato italiano. La notizia di oggi è senz’altro l’ufficializzazione da parte del Napoli di Natan, difensore centrale che sostituirà Kim.

Natan: arriva Kim, Di Lorenzo rinnova

Alto e forte fisicamente, con una passione per i tackle. In Brasile ha giocato con l’ex Juve Diego e Gabigol, e sfidato Diego Costa e Hulk. Ha un passato da terzino sinistro: arriva dal Bragantino, club della galassia RedBull come Lipsia e Salisburgo. Domani, domenica, in programma le visite mediche. Il difensore è costato 10 milioni di euro più bonus, firmerà un contratto quinquennale. Può giocare a quattro, ma anche a tre. Nasce come terzino sinistro, ruolo dove ha registrato qualche gara in carriera (così come a destra, per quanto molto più adattato). In passato era stato vicino anche alla Roma. Sempre in casa Napoli, da registrare il rinnovo di Di Lorenzo, che ha firmato fino al 2028.

Inter, ora tutto su Balogun

Sfumato l’obiettivo Scamacca, destinato all’Atalanta, l’Inter ha scelto Balogun come attaccante: il club è pronto a offrire 25 milioni di euro più 5 di bonus, lasciando all’Arsenal – che valuta l’attaccante 40 milioni – un’alta percentuale sulla futura rivendita. Resta da capire se l’Arsenal accetterà o meno la proposta. Oggi il giocatore ha pubblicato una Instagram Story in cui guarda le giocate di Ronaldo il Fenomeno in maglia nerazzurra. L’alternativa per i nerazzurri è Beto, 10 gol in 33 gare nell’ultima Serie A con l’Udinese.

Scamacca è tornato in Italia: ora l’Atalanta

Alla fine sarà nerazzurro, ma non dell’Inter: Gianluca Scamacca, proveniente dal West Ham, è atterrato a metà pomeriggio all’aeroporto di Roma Ciampino. Poche parole per il nuovo centravanti orobico: “Solo forza Atalanta, io sono prontissimo”. Ora visite mediche e poi la firma del contratto da oltre 3 milioni di euro di ingaggio. Saranno 25 + 5 di bonus i milioni che l’Atalanta verserà nelle casse del West Ham, ovvero la stessa offerta proposta dall’Inter. Questa la cifra per convincere gli inglesi: a fare la differenza, bonus più facili da raggiungere rispetto a quelli proposti dall’Inter. Intanto l’Atalanta ha rifiutato un’offerta da 8 milioni del Wolfsburg per Maehle.

Mina alla Fiorentina, Kamada alla Lazio

Nuovo rinforzo per la Fiorentina che si è assicurata a parametro zero Yerry Mina. Il difensore colombiano classe 1994 era svincolato dopo la fine del contratto con l’Everton. Nella sua carriera ha giocato anche con il Barcellona. Daichi Kamada è ufficialmente un nuovo giocatore della Lazio. Il giapponese, classe 1996, arriva da svincolato dopo l’ultima esperienza all’Eintracht Francoforte. Sempre in casa Lazio, sembra in dirittura d’arrivo per la trattativa che porterebbe Isaksen in biancoceleste: visite mediche in programma per lunedì 7 agosto. I biancocelesti stanno sondando altre due piste: Mario Rui del Napoli, che chiede 6 milioni di euro, e il centrocampista Ricci di proprietà del Torino.

La Roma non molla Arnautovic

Il Milan ha concluso la trattativa per il trasferimento in prestito di Vasquez allo Sheffield Wednesday. I rossoneri, che stanno per cedere il giovane Colombo, hanno già un nuovo nome nel mirino: piace Benjamin Sesko, centravanti del Lipsia. La Roma invece insiste per l’attaccante, e sembra sia tornato di moda Arnautovic: nonostante il muro del Bologna, continua ad essere il candidato prediletto per vestire la maglia giallorossa. Il Bologna valuta l’austriaco circa 8 milioni: nei giorni scorsi Tiago Pinto ha provato a inserire Solbakken come contropartita, ma il club emiliano ha rifiutato l’offerta. Ma ci saranno aggiornamenti.

Juventus, Zakaria in uscita: Diarra vicino

La Juventus sta per cedere Zakaria al Monaco: secondo calciomercato.com, i bianconeri vorrebbero chiudere l’operazione intorno ai 20 milioni di euro complessivi, mentre i monegaschi si sono spinti fino a 13 senza bonus. Ulteriori incontri tra le parti prenderanno luogo nei prossimi giorni. nelle ultime settimane, anche gli inglesi del West Ham, si erano fatti avanti per il calciatore, venendo rapidamente respinti poiché intenzionati ad acquistarlo solamente in prestito. Obiettivo dei bianconeri è Habib Diarra dello Strasburgo: il classe 2004, dotato di grandi qualità tecniche e fisiche in mezzo al campo, nel corso della precedente stagione ha totalizzato 31 presenze, 3 gol e 3 assist

Torino su Barrow, il Genoa vuole Pereyra

Il Torino non si fermerebbe a Malinovskyi: l’ultima idea di Juric sarebbe Barrow del Bologna per rinforzare l’attacco. Il Bologna continua il pressing per Ndoye: il Basilea fissa il prezzo del suo gioiellino: servono almeno 10 milioni. Il Monza ha annunciato l’ufficialità del rinnovo di Dany Mota fino al 2027. Il Genoa continua a premere per Roberto Pereyra: Ottolini lancia il duello alla Fiorentina. La Salernitana starebbe continuando a lavorare per Miretti e Nicolussi Caviglia: Sousa attende risposte dalla Juventus.

Calciomercato: Inter, tutto su Balogun. La Juve cede Zakaria, Roma su Arnautovic Fonte: Getty Images

Tags:

Leggi anche:

Caricamento contenuti...