Virgilio Sport

Caos date, la proposta di Cucchi scatena un vespaio sul web

La voce di Tutto il calcio fa una proposta che non piace a nessuno

04-03-2020 09:21

Caos date, la proposta di Cucchi scatena un vespaio sul web Fonte: Facebook

La confusione regna sovrana e non potrebbe essere altrimenti: le preoccupazioni per la salute pubblica – che resta prioritaria – si accavallano all’incertezza generale legata al recupero delle partite delle varie competizioni rinviate. In attesa che si arrivi a una soluzione definitiva che metta un punto a questa situazione intricata, fioccano i suggerimenti da parte degli addetti ai lavori.

L’IDEA –  Dopo il rinvio anche per la partita di coppa Italia tra Juve e Milan anche Riccardo Cucchi lancia una soluzione. La storica voce di Tutto il calcio, tra i pochi a non essere mai coinvolto da polemiche social, inciampa però su una buccia di banana scrivendo sui social.

IL TWEET – Su twitter Cucchi scrive: “Rinviata Juventus-Milan. Giusto cosi, secondo me. E a questo punto sarebbe giusto sospendere il campionato e riprenderlo quando la situazione lo permetterà. Speriamo presto. Le priorità ora sono altre”.

LE REAZIONI  – Sospendere il campionato, quando già ora si fa fatica a trovare date libere per i recuperi, è una soluzione che però non piace a nessuno: “Mi pare un’idea.. mi perdoni.. Assurda! perché significherebbe annullare il campionato considerato che prima di un mese, minimo periodo considerato dal comitato scientifico governativo per nuova verifica diffusione COVID-19, non si potrebbe tornare a giocare! Porte chiuse e tifo da casa!”.

NIENTE SCUDETTO – C’è chi osserva: “Dottor Cucchi, sospendere per 30 gg significherebbe annullare tutto e non assegnare lo scudetto 19/20, perché non ci sarebbe spazio per recuperare. Vedrà che si giocherà TUTTI a porte chiuse fino alla fine .Come doveva essere già da due settimane…”.

PORTE CHIUSE – Il popolo del web è favorevole a una sola soluzione: porte chiuse. ” “La soluzione era porte chiuse, non è un problema che si risolve in 7 giorni, c’è da recuperare campionato, coppe, europeo, ma quando? Vertici assolutamente inadeguati” o anche: “Ma guardate che tutto si risolverebbe giocando a porte chiuse. Non finire il campionato e’ una follia economicamente parlando . Un danno per tutto il mondo calcio, compreso indotto, enorme”.

CONTRARI – Fioccano commenti a senso unico: “Io non capisco come sia possibile che in serie B si giochi a porte chiuse ? La Uefa opterà a giocare a porte chiuse, stesso discorso in Premier e invece in Italia (anzi a Torino) le porte chiuse non sono ammesse ! Qualcuno che mi dia delucidazioni” e ancora: “Ma come si fa a sospendere e recuperare? Non ci sono i tempi” e infine: “Sarebbe il caso di posticipare Europei di un anno e permettere così di recuperare a data da destinarsi i campionati”.

Leggi anche:

Caricamento contenuti...