Virgilio Sport

Caos Roma, confronto tifosi-giocatori dopo il tracollo

Confronto tra giocatori e tifosi della Roma al fischio finale dell'umiliazione subita in casa del Bodo/Glimt in Conference League.

Pubblicato:

Caos Roma, confronto tifosi-giocatori dopo il tracollo Fonte: Getty Images

Una sconfitta che proprio non va giù ai tifosi della Roma. Il 6-1 subito in casa del Bodo/Glimt in Conference League ha innervosito non poco i 400 supporter giallorossi arrivati in Norvegia per sostenere Mourinho e i suoi giocatori. Al termine della gara, i calciatori romanisti si sono recati sotto lo spicchio di settore a loro dedicato per chiedere scusa.

Scuse che però non sembrano essere bastate ai tifosi, che hanno trattenuto per qualche istante i calciatori per un confronto con alcuni rappresentanti. In prima fila Lorenzo Pellegrini, entrato soltanto a metà del secondo tempo e non in grado insieme ai compagni di invertire l’inerzia della partita. Il capitano si era tolto la maglia per lanciarla come regalo a qualche romanista, ma capendo che non era souvenir gradito ha immediatamente fatto dietrofront.

In tutto il colloquio è durato intorno ai cinque minuti. Insieme al numero 7 giallorosso anche Tammy Abraham e Henrik Mkhitaryan, con altri membri della squadra alle loro spalle. L’attaccante inglese è stato il primo a recarsi sotto al settore, richiamando poi anche i compagni di squadra verso la propria tifoseria.

 

Tags:

Leggi anche:

Club Med

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Etichette per la tua azienda?

Caricamento contenuti...