Virgilio Sport

Caso portieri nell’Inter, i tifosi: "Con Conte non sarebbe successo”

Dure accuse dell’agente della riserva Radu al titolare Handanovic, i fan nerazzurri infuriati sui social network

11-02-2022 11:29

Alla vigilia di una delle partite più importanti dell’anno, al Maradona contro il Napoli, l’Inter si ritrova a gestire a sorpresa un caso portieri. Oscar Damiani, agente del dodicesimo nerazzurro Ionut Radu, ha attaccato pesantemente il titolare Samir Handanovic, reo di non aver concesso spazio al suo assistito in Coppa Italia. 

Guerra tra portieri: l’attacco ad Handanovic

“In Coppa Italia contro la Roma Radu avrebbe potuto mostrare le proprie qualità, ma non è stato così – le dichiarazioni di Damiani riportate da Tuttosport -. Nonostante contro l’Empoli avesse giocato bene, la società e Inzaghi hanno scelto Handanovic. Per me era logico e giusto giocasse Radu. Il prossimo mese ci saranno tante partite. Dovesse infortunarsi lo sloveno, avresti a disposizione un tesserato che ha giocato poco o niente”. 

Damiani ha poi chiuso con un attacco diretto ad Handanovic. “Stimo Handanovic, è un grande portiere – ha dichiarato l’agente -. Ma penso che avrebbe potuto lasciare spazio al suo secondo. E non comportarsi come con Padelli, con cui era successa la stessa cosa. Vuol giocare sempre, da ex calciatore non lo capisco. Il suo mi pare un atteggiamento, tra virgolette, fuori dalla sportività”.  

Gli interisti rimpiangono Conte 

Le parole di Damiani hanno sollevato la reazione dei tifosi interisti, annoiati per una polemica sollevata in un momento inopportuno per la squadra. “Sembra di essere tornati ai livelli pre Marotta. Con i procuratori a far casino ogni settimana”, commenta Andrea su Twitter. “Anche basta con Damiani… poi prima di Napoli…”, commenta Conrad. “Perché parla di Handanovic, ma non sceglie l’allenatore chi gioca?”, si domanda Nico. 

E a proposito di allenatori, secondo alcuni con il predecessore di Inzaghi uno sfogo simile non sarebbe arrivato. “Dite quello che volete, a me Inzaghi piace tantissimo, ma con Conte queste cose non succedevano”, scrive ad esempio Tommaso. 

Qualche interista, però, dà ragione al procuratore, come Raf: “Su qualcosa esagera ma a che serve avere un secondo portiere se non gioca mai se non quando il primo gli concede di farlo… sinceramente mi aspettavo un comportamento diverso da Samir per età e per ruolo, è il capitano”. E InLemon concorda: “Mi rifiuto di credere che Radu sia peggio di Handanovic”. 

Secondo te come finirà il caso Kessié? Rinnoverà col Milan o si trasferirà a zero in un altro club? Dicci la tua nel sondaggio!

Caso portieri nell’Inter, i tifosi: "Con Conte non sarebbe successo” Fonte: Getty Images

Tags:

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Liberati dell'amianto in modo sicuro

Caricamento contenuti...