Virgilio Sport

Champions, Bayern-Psg: Verratti flop, Messi e Mbappé eliminati. Pagelle

Il Bayern Monaco elimina il Psg di Messi e Mbappé con la vittoria per 1-0 all'andata e col 2-0 del ritorno: decisive due palle perse dell'azzurro Verratti.

08-03-2023 22:57

Il Bayern Monaco elimina il Psg grazie all’1-0 dell’andata e al 2-0 del ritorno, con la rete di Choupo-Moting dopo un errore in uscita di Verratti e di Gnabry su altra palla persa del centrocampista azzurro.

Bayern-Psg, de Ligt miracoloso

Primo tempo intenso tra Bayern Monaco e Psg, senza però particolari emozioni. Per i padroni di casa è Musiala a rendersi pericoloso, con un tiro che impegna Donnarumma: bravo l’ex Milan a respingere con un tuffo a terra. Le due chance più grandi dei primi 45′ capitano però agli ospiti: al 25′ Sommer è bravo in uscita a parare su Messi, meno qualche minuto dopo col pallone tra i piedi: il portiere perde la sfera, Vitinha a porta spalancata tira poco potente e de Ligt sulla linea salva esultando come un gol.

Bayern-Psg, sbaglia Verratti: parigini eliminati

Al 52′ reclama il Bayern Monaco, per un gol di Choupo-Moting di testa annullato da Orsato per fuorigioco: per l’arbitro Muller partecipa all’azione, anche se nel tentativo di buttare la palla in rete non sembra toccarla. Al 61′ però il gol di Choupo-Moting viene convalidato: Verratti perde palla in area, Goretzka è generoso e regala al compagno una palla solo da spingere in rete. Reagisce il Psg con Sergio Ramos, ma sul colpo di testa Sommer si riscatta con un miracolo. L’ex capitano del Real ci riprova un’altra volta sempre con la specialità della casa: pallone sul fondo di pochissimo. All’89’, i padroni di casa chiudono i conti con la rete di Gnabry in contropiede dopo un’altra palla persa di Verratti.

Bayern-Psg, il tabellino

Reti: 61′ Choupo-Moting (B), 89′ Gnabry (B)

BAYERN MONACO (4-2-3-1): Sommer; Stanisic, De Ligt, Upamecano, Davies; Kimmich, Goretzka; Musiala, Muller, Coman; Choupo Moting. AllNagelsmann.

PARIS SAINT GERMAIN (3-5-2): Donnarumma; Ramos, Marquinhos, Danilo; Hakimi, Fabian Ruiz, Vitinha, Verratti, Nuno Mendes; Messi, Mbappé. AllGaltier.

Bayern-Psg, come ha arbitrato Orsato

Due episodi contestati sia dal Bayern che dal Psg. Orsato annulla la prima rete a Choupo-Moting per la partecipazione di Muller (in fuorigioco), scelta rivedibile. Verratti invece contesta un fallo sulla palla persa, il tocco c’è ma per l’arbitro è leggero. Non mancheranno polemiche.

Bayern-Psg, i migliori e i peggiori

de Ligt 7: il suo miracolo sulla linea salva il Psg.

Sommer 6: riscatta l’errore nel primo tempo con un miracolo su Sergio Ramos.

Choupo-Moting 7: lotta tanto e non sbaglia la rete che praticamente chiude i conti.

Gnabry 6.5: entra e non sbaglia la rete del 2-0 in contropiede.

Donnarumma 6.5: questa volta non commette errori, sempre attento.

Messi 5: poco o niente, il centrocampo del Bayern annulla l’argentino.

Mbappé 4.5: stessa cosa di Messi, levando “poco”.

Verratti 4: i suoi errori costano la sconfitta al Psg.

Vitinha 5: avrebbe potuto cambiare le sorti del match, ma il suo tiro è troppo debole e rimarrà un rimpianto.

Sergio Ramos 6.5: è il più pericoloso del Psg, sfortunato con due colpi di testa.

Champions, Bayern-Psg: Verratti flop, Messi e Mbappé eliminati. Pagelle Fonte: Getty Images

Leggi anche:

Caricamento contenuti...