Virgilio Sport

Champions, come arriva l'Inter al derby: i dubbi di Inzaghi per l'attacco

Dopo le quattro vittorie di fila in campionato, i nerazzurri arrivano alla semifinale d'andata contro il Milan. Il tecnico non sa ancora se mettere Dzeko o Lukaku con Lautaro.

07-05-2023 13:35

Dalla sconfitta di tre settimane fa a San Siro contro il Monza è cambiato tutto in casa Inter. Doppio successo sul Benfica e qualificazione alle semifinali di Champions League, vittoria sulla Juventus e accesso conquistato per la finale di Coppa Italia, ma anche quattro trionfi consecutivi in campionato che riportano i nerazzurri in quarta piazza in piena corsa per un posto nella prossima Champions. Adesso c’è da giocare quella di quest’anno, con l’euroderby contro il Milan.

Inter, il bel momento di Inzaghi

Non era facile risollevare le sorti del campionato, ma le vittorie in pochi giorni contro Empoli, Lazio, Verona e Roma hanno ridato morale all’Inter e al suo tecnico Simone Inzaghi, che come spiegato anche nel post-match dell’Olimpico ha ora la possibilità di gestire a pieno tutta la sua rosa.

Così aveva infatti detto sabato sera: “Adesso posso ruotare gli uomini in attacco e tutto è più facile. Io però non ero preoccupato neppure quando non riuscivamo a concretizzare le occasioni che creavamo: abbiamo continuato a lavorare e adesso le cose vanno meglio”.

Inter, la scelta di Inzaghi per l’attacco

Nelle ultime partite Inzaghi ha fatto ruotare molto i suoi centravanti. A Roma hanno giocato Romelu Lukaku e Joaquin Correa, mentre in mezzo alla settimana nelle gare delle coppe di solito in campo dal primo minuto ci vanno Lautaro Martinez ed Edin Dzeko.

A Roma l’argentino è entrato e ha servito l’assist per il secondo gol di Lukaku, mentre il bosniaco è rimasto a riposo in panchina. Facile pensare che nell’euroderby le due punte titolari saranno proprio Lautaro e Dzeko, come successo contro il Benfica ai quarti di finale.

Inter, con Lautaro o Dzeko o Lukaku

Nelle ultime settimane Lukaku è tornato a un ottimo livello di forma. Ha fatto una bella doppietta a Empoli e poi ha segnato pure a Roma. Dzeko ha ritrovato il gol, dopo quasi quattro mesi di digiuno, con la doppietta in settimana a Verona. Difficile capire chi sarà titolare contro il Milan.

Inzaghi è però anche contento di avere questi dubbi, perché ora può scegliere. Come a centrocampo dove ne ha quattro per tre posti. Lautaro sarà il punto di riferimento, ha trascinato tutti col Benfica e ha fatto anche una doppietta alla Lazio. L’unico certo di non essere titolare nel derby è Correa.

Tags:

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Etichette per la tua azienda?

Caricamento contenuti...