Virgilio Sport

Champions League, l’Inter trova il Benfica: i tifosi nerazzurri sognano il bis

Sorteggiati i quarti di finale di Champions League, l’Inter dopo il Porto sfida un’altra formazione lusitana: il Benfica. E in caso di qualificazione trova la vincente del derby italiano tra Milan e Napoli

17-03-2023 12:51

Gerry Capasso

Gerry Capasso

Giornalista

Per lui gli sport americani non hanno segreti: basket, football, baseball e la capacità innata di trovare la notizia dove altri non vedono granché

Un’occasione d non lasciarsi scappare. E’ questo il sentimento che si respira sui social del tifo interista dopo il sorteggio dei quarti di finale di Champions League. L’Inter trova sulla sua strada il Benfica, subito dopo aver battuto i lusitani del Porto. Un match che sulla carta sembra abbordabile per i nerazzurri che in caso di qualificazione troverebbero sulla sua strada la vincente dello scontro tutto italiano tra Milan e Napoli.

Inter, occhio al talento e al gioco del Benfica

Sfida sulla carta abbordabile quella per l’Inter di Simone Inzaghi: il Benfica però è comunque una squadra da non prendere sottogamba. I lusitani di Schmidt hanno letteralmente spazzato via il Club Brugge negli ottavi di finale battuto con il punteggio complessivo di 7-1. La formazione portoghese ha conquistato la fase ad eliminazione diretta nel girone che vedeva la presenza di PSG e Juventus. I lusitani stanno giocando un grande calcio ed hanno nella rosa giocatori di ottimo livello: il talento principale sembra essere Goncalo Ramos, ma sono tanti i giocatori di talento come l’ex Joao Mario, il trequartista Rafa Silva, senza dimenticare il giovane attaccante brasiliano David Neres.

Inter, Zanetti mette in guardia sul Benfica

A commentare il sorteggio dell’Inter, a rappresentare i nerazzurri ci pensa il “capitano” Javier Zanetti: “La cosa più importante è essere qui, credo che sia un sorteggio importante perché il Benfica sta dimostrando di essere all’altezza di questa competizione. Saranno due partite complicate come tutte a questo livello. Per il calcio italiano è un momento fondamentale, visto il sorteggio speriamo di poter essere all’altezza. L’assenza di Otamendi? E’ un’assenza importante per loro, lo ha dimostrato anche i Mondiali. Giocatore di grande personalità e carattere, per noi potrebbe essere un vantaggio ma dobbiamo comunque stare attenti. E’ una squadra con tanta qualità ma ce la giochiamo”.

Inter, sui social esplode l’entusiasmo: Occasione irripetibile

Il sorteggio di Nyon consegna all’Inter la sfida con il Benfica, sfida da non sottovalutare ma assolutamente alla portata della squadra di Simone Inzaghi e poi l’eventuale incrocio con la vincente del derby italiano: “Abbiamo davanti un’occasione irripetibile”, è questo il sentimento della maggioranza di tifosi. Anche Francesco è contento del sorteggio: “Poteva andare peggio ma ho paura di Joao Mario”. Mentre Emilio commenta: “Una squadra difficile, più ostica del Milan ma d’istinto dire che è stata una gran botta di fortuna”. Mentre Evarist scrive: “Puntavo al Chelsea, ma il Benfica era la mia seconda scelta: ce la giochiamo se non facciamo errori”.

Tags:

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Liberati dell'amianto in modo sicuro

Caricamento contenuti...