,,
Virgilio Sport SPORT

Champions, Real Madrid salvato da Benzema: 1-1 contro il Chelsea

Inglesi dominanti in terra spagnola, ma una prodezza del centravanti delle Merengues vale il preziosissimo pari: corsa alla finale di Champions apertissima.

Finisce 1-1 tra Real Madrid e Chelsea, ma se c’è qualcuno che può tirare un sospiro di sollievo sono proprio i padroni di casa. Solo una prodezza di Karim Benzema interrompe infatti un dominio degli inglesi che nei primi minuti era stato assoluto. E la qualificazione alla finale di Champions League resta apertissima.

Nel diluvio di Valdebebas Zidane si affida a Vinicius al fianco di Benzema e recupera Kroos in cabina di regia, nel Chelsea c’è il rilancio di Werner, con Mount e Pulisic a supporto. E proprio il centravanti tedesco è tra i protagonisti del grande avvio dei Blues: solo un attentissimo Courtois gli nega il gol dopo appena 10 minuti.

Il Chelsea sfrutta il buon momento e continua a premere. Così il gol arriva: lo segna al 14′ Pulisic, sfruttando il lancio di Rudiger e riuscendo a superare Courtois in dribbling. Ma il vantaggio non accontenta i londinesi, che continuano a premere e costringono il Real Madrid nella propria metà campo.

Solo a metà tempo arriva la prima scossa delle Merengues. A produrla è il solito Benzema, che si inventa un mancino a incrociare che manca la porta di pochi centimetri. La partita continua però ad apparire in mano al Chelsea, che sfiora il raddoppio con Chilwell in contropiede.

Serve quindi il guizzo del campione, che puntualmente arriva al 29′: fa tutto Benzema, che controlla di testa un pallone in area e con un bolide in girata non lascia scampo a Mendy. E la sua prodezza non solo regala un gol e ossigeno al Real Madrid, ma cambia la partita.

Il pareggio, infatti, spegne il Chelsea che abbassa i ritmi e non riesce più a spaventare il Real Madrid per tutto il resto del primo tempo. Nella ripresa, quindi, si ripresenta in campo con tutt’altro approccio: la sensazione è che il pareggio vada sostanzialmente bene.

La pioggia torrenziale e la tattica prendono il sopravvento, e le sostituzioni non cambiano il senso della partita. Solo nell’ultimo quarto d’ora, quindi, il Real Madrid prova ad accelerare e prendersi la vittoria.

Courtois torna a scaldarsi i guanti solo a 10 minuti dalla fine sul tentativo di Ziyech. Prima del 90′ arriva il pallone della vittoria: finisce sulla testa di Varane, che però non ne approfitta. E per il Real Madrid, forse, va bene così.

OMNISPORT | 27-04-2021 23:02

Champions, Real Madrid salvato da Benzema: 1-1 contro il Chelsea Fonte: Getty Images

Tags:

Leggi anche:

SPORT TREND

,,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...