,,
Virgilio Sport SPORT

Chelsea-Porto 0-1: non basta la magia di Taremi, Chelsea in semi

La truppa di Tuchel gestisce il vantaggio dell'andata e stacca il pass per le semifinali nonostante la magia di Taremi a tempo scaduto.

Il Chelsea vola in semfinale di Champions League nonostante qualche brivido di troppo nel finale. Finisce 1-0 per il Porto e il goal partita lo realizza T aremi a tempo praticamente scaduto con una splendida rovesciata che si insacca all’angolino. Capolavoro balistico bello quanto inutile quello dell’iraniano perchè a sorridere sono soltanto i londinesi, meritatamente tra le prime quattro del continente. In attesa di conoscere il prossimo avversario che uscirà dalla sfida di domani tra Real Madrid e Liverpool. Comunque vada, ci sarà da divertirsi.

Tuchel con un Thiago Silva in più in mezzo alla difesa per blindare il discorso qualificazione. Con il brasiliano ci sono Azpilicueta e Rudiger. A metà campo il manifesto è un sano mix tra corsa e regia con il duo Jorginho-Kanté. Sulle corsie laterali Chilwell e James, mentre in attacco ci sono Mount e Pulisic chiamati ad innescare Havertz.

Coinceicao con il 4-3-3 per tenere accesi sogni e speranze: Manafà, Mbemba, Pepe e Zaidu completano la linea difensiva. In mediana c’è Grujic con Uribe e Sergio Oliveira a dar man forte. Attacco on fire con il trio Corona-Mariga-Otavio.

Il Chelsea, forte del doppio vantaggio, opta per un’oculata gestione fatta di giro palla e baricentro basso nel tentativo di mandare fuori giri la prima aggressione del Porto. Spazi che inevitabilmente si aprono e per poco Mount non lascia il segno su imbeccata di Pulisic: conclusione smorzata da Mbembaba e sfera a lambire l’incrocio.

Pronta replica lusitana sul gentile omaggio di Mendy ma Jorginho è provvidenziale nello sporcare la conclusione di Corona. Lo stesso attaccante messicano cestina alla mezz’ora il grande suggerimento di Mbembaba calciando in curva.

Nella ripresa è sempre il Porto che prova a forzare le operazioni ma il Chelsea non perde mai la bussola e in transizione va vicina al vantaggio con Pulisic e Mount murati sul più bello. A mezz’ora dalla fine inizia anche la partita di Taremi che si iscrive al match con il colpo di testa neutralizzato in presa da Mendy.

Il tempo scorre inesorabile e la missione rimonta assume i contorni di una vera e propria chimera. I Blues anestetizzano qualsiasi tentativo e arrivano al traguardo apparentemente senza patemi, sfiorando addirittura il colpo di coda con Pulisic, schermato da Marchesin. Apparentemente, appunto. Sulla sirena, infatti, il goal lo trova il Porto grazie al capolavoro in acrobazia di Taremi che infila Mendy. Troppo bello. Purtroppo per il Porto, troppo tardi. 

IL TABELLINO E LE PAGELLE

CHELSEA-PORTO 0-1

MARCATORI: 94′ Taremi

CHELSEA (3-4-2-1): Mendy 6; Azpilicueta 6.5, Thiago Silva 6.5 (81′ Zouma), Rudiger 6.5; James 6, Kantè 6.5, Jorginho 6, Chilwell 6, Mount 6 (86′ Ziyech sv), Pulisic 6.5; Havertz 6 (92′ Giroud sv). All. Tuchel

PORTO (4-3-3): Marchesin 6; Manafa 6 (74′ Nano sv), Mbembaba 6, Pepe 6, Zaidu 6; Oliveira 5.5 (84′ Vieira), Grujic 5 (63′ Taremi 6), Uribe 6; Corona 5.5 (74′ Corona sv), Marega 5.5 (74′ Marega sv), Otavio 6. All. Conceição

Arbitro: Turpin (FRA)

Ammoniti : Sergio Oliveira (P), Corona (P), Diaz (P)

Espulsi : nessuno

OMNISPORT | 13-04-2021 23:06

Chelsea-Porto 0-1: non basta la magia di Taremi, Chelsea in semi Fonte: Getty

Tags:

Leggi anche:

,,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...