Virgilio Sport

Clamoroso, Milan in vendita? Ecco con chi tratta Elliott

Brutte notizie dalla Francia, con l'Equipe che lancia indiscrezioni clamorose su un presunto coinvolgimento di Elliot negli affari del Lille. La UEFA indaga.

Pubblicato:

L’Equipe lancia un’incredibile indiscrezione che riguarda niente di meno che il Fondo Elliot, ovvero l’attuale proprietario del Milan. Secondo il quotidiano francese, infatti, la UEFA avrebbe iniziato a seguire da vicino i legami che intercorrono tra il fondo d’investimento e il Lille, sul quale Elliot avrebbe un’influenza decisionale a causa di alcune trattative che si sono svolte in precedenza.

Oltre a questo, sempre l’Equipe sostiene l’interesse di acquisto del Milan da parte di un altro fondo, che avrebbe già avviato i contatti con Elliot.

Milan, Elliot e Lille: la ricostruzione dell’Equipe

La vicenda è piuttosto tecnica e molto intricata, ma andiamo con ordine. La UEFA ha posto la lente d’ingrandimento su Elliot e il Lille. Il massimo organo del calcio europeo sospetta che Elliot possa avere influenzato il comportamento del club francese, anche in sede di mercato, facendo pressioni sul consiglio d’amministrazione. Proviamo ora a spiegare tutto nel modo più semplice possibile.

Tutto inizia con la vendita del Lille a dicembre 2020, che passa dall’ex patron Gérard Lopez al fondo Merlyn Partners SCSp, con in mezzo un brevissima passaggio a Elliot, che sarebbe il principale creditore dei campioni di Francia. Per gestire il club viene creato un altro fondo, chiamato Callisto Sporting SARL.

Ora, la parte tecnica arriva con le azioni A2 nel consiglio di amministrazione di Callisto, che hanno solo valore legale e garantiscono un diritto di veto. Stando alla ricostruzione dell’Equipe, queste azioni collegano il fondo Callisto, e dunque per estensione il Lille, a due società registrate sotto il nome di Birch International I LLC e Birch Associates I LLC, a loro volta collegate a Elliott.

Ecco dunque che esisterebbe una sorta di conflitto d’interessi vero e proprio, con Elliot che potrebbe influenzare le decisioni del club, ed è per questo che la UEFA vorrebbe vederci chiaro.

Milan in vendita? L’Equipe parla di un fondo mediorientale

Ma l’analisi del fondo Elliot da parte dell’Equipe non si ferma qua, perché sempre secondo il principale quotidiano francese, qualcosa si starebbe per muovere nell’assetto societario rossonero.

Sempre dalla Francia scrivono che il Milan, e quindi Elliot, sarebbe in contatto col fondo mediorientale Investcorp, che sarebbe interessato a rilevare, e qui la faccenda diventa particolare, sia il Milan che il Lille.

Investcorp è stato fondato nel 1982, e come scopo si prefiggeva di permettere alle famiglie più ricche del Medio Oriente di poter investire in mercati in via di sviluppo.

Una fonte vicina all’operazione ha confermato all’agenzia Reuters inoltre che Investcorpo sarebbe entrava in un”discorso esclusivo” per l’acquisto del Milan, con l’accordo che sarebbe “prossimo alla chiusura”.

Ricordiamo che la società di investimenti, che ha sede legale in Bahrain, gestisce qualcosa come 40 miliardi di dollari di capitali da investire.

Milan e Lille, legate sul campo e sul mercato

È indubbio tuttavia che i legati tra Milan e Lille in sede di mercato si siano fatti via via sempre più stretti, senza ovviamente volerci vedere sotto niente. Rimane un dato di fatto che i campioni di Francia rimangano una grande fucina di talenti dalla quale il Milan ha già attinto (vedi i trasferimento di Rafael Leao e Mike Maignan) e attingerà ancora (i principali obiettivi per il prossimo anno sono Sven Botman e Renato Sanches, due punte di diamante proprio del Lille).

Lille e Milan si sono poi anche incrociate nella fase a gironi dell‘Europa League 2020/2021.

Tags:

Leggi anche:

Falkensteiner Hotel & Spa Jesolo

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Farmacia Eredi Marino Dr. Giovanni

Caricamento contenuti...