Virgilio Sport

Conference League, Italiano: "Il nostro vero problema è fare gol"

L'allenatore viola vuole fare strada in Europa: "Queste partite ti fanno crescere e migliorare".

Pubblicato:

Domani la Fiorentina può risalire ancora la china nel girone di Conference League, dando seguito al netto successo in Scozia.

Vincenzo Italiano tasta il polso alla sua squadra, distinguendo il gioco dai risultati: “Dovremo cercare di reagire, per l’ennesima volta, a un brutto risultato. Per forza di cose dobbiamo confermare gli aspetti positivi che abbiamo fatto intravedere a partire dall’Atalanta, senza pensare ai risultati che abbiamo avuto. Dobbiamo scendere in campo con testa e qualità, con l’approccio visto in Scozia. Per me finisce il discorso Lazio: sappiamo dove sbagliamo e dove dobbiamo migliorare. Le prestazioni ci sono sempre: abbiamo fatto pochi risultati perché sbagliamo troppi gol. Competizioni come queste ti fanno crescere e migliorare”.

“Non esistono gare facili: il problema di questa competizione è che non hai molto tempo per recuperare tra una partita e l’altra, ma nulla è perduto, siamo a -6 rispetto al campionato scorso e siamo in corsa per passare il girone, mi aspetto orgoglio e reazione, dobbiamo risolvere il vero problema: segnare” spiega ai microfoni di Sky Sport “Sotto porta si vincono le partite e i campionati: con la Lazio abbiamo concesso 5-6 tiri e preso 4 gol, loro ne hanno concessi 25 e non abbiamo segnato. E’ un problema di qualità, di movimenti, o altro? Non lo so”.

Questa la classifica dei Viola: Basaksehir 7, Fiorentina 4, Hearts of Midlothian 3, Riga 2. Il primato nel girone è importante per evitare il play-off contro una delle terze di Europa League.

Conference League, Italiano: "Il nostro vero problema è fare gol" Fonte: Getty Images

Leggi anche:

Falkensteiner Hotel & Spa Falkensteinerhof

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Farmacia Eredi Marino Dr. Giovanni

Caricamento contenuti...