Virgilio Sport

Coppa d’Asia: la Cina perde col Qatar e rischia eliminazione, Tagikistan agli ottavi

Terza giornata nel Gruppo A della competizione continentale. Il Qatar resta a punteggio pieno ma inguaia la Cina, quasi completamente fuori dal torneo. Rimane dentro a sorpresa il Tagikistan alla sua prima partecipazione.

Pubblicato:

Alessio Raicaldo

Alessio Raicaldo

Sport Specialist

Un figlio che si chiama Diego e la tesi di laurea sugli stadi di proprietà in Italia. Il calcio quale filo conduttore irrinunciabile tra passione e professione. Per Virgilio Sport indaga, approfondisce e scandaglia l'universo mondo dello sport per antonomasia

Tra oggi e giovedì si concluderà la fase a gironi della Coppa d’Asia. Qualche verdetto lo abbiamo già avuto, altri sono in arrivo per una competizione destinata ad entrare seriamente nel vivo nei prossimi giorni con i turni ad eliminazione diretta. Due le gare che si sono giocate ieri. Il Qatar ha vinto ancora e si è portato a 9 punti nel Gruppo A inguaiando così la Cina a rischio eliminazione. La sorpresa è il Tagikistan qualificato agli ottavi.

Qatar-Cina 1-0: decide Al Haydos

Il Gruppo A è già terminato. La Cina aveva il destino tra le proprie mani e lo ha gettato al vento. Vero che di fronte aveva i padroni di casa nonché campioni in carica del Qatar ma questi non erano nella loro miglior versione dato il traguardo già raggiunto. Il turnover messo in atto dalla squadra di Tintín Márquez non è bastato ai Dragoni per mettere ko gli avversari. Anzi la beffa arriva al 66′ col gol capolavoro di Al Haydos.

La Cina si qualifica se…

Il bottino della Cina in tre partite di Coppa d’Asia è davvero misero. Sono soltanto due, infatti, i punti conquistati dai Dragoni nelle gare contro Tagikistan, Libano e Qatar. Pensate che la squadra guidata dal serbo Aleksandar Jankovic rischia di congedarsi dalla manifestazione senza neppure aver segnato un gol. Ma potrebbe ancora qualificarsi? La risposta è si, sebbene le chance siano minime. Ricordiamo che accedono al turno successivo le prime due classificate e le 4 migliori terze del torneo. La Cina ha concluso terza ma è complicato ipotizzare non ci sia chi abbia fatto meglio (Indonesia e Bahrein hanno già 3 punti ad esempio da terze in classifica nei rispettivi gironi).

Tagikistan-Libano 2-1: si fa la storia

L’impresa non solo di giornata ma dell’intero torneo la realizza il Tagikistan. Alla sua prima partecipazione in Coppa d’Asia e nonostante la posizione numero 106 nel ranking FIFA, i Leoni persiani conquistano una storica qualificazione agli ottavi di finale. La centrano nell’ultima gara e più precisamente nei secondi 45 minuti laddove avviene di tutto. Il Libano si porta in vantaggio con Jradi ma pochi minuti dopo resta in 10 per l’espulsione di El Zein. Il Tagikistan ne approfitta per ribaltare la partita con le reti nel finale di Umarbaev e Khamrokulov.

Leggi anche:

Falkensteiner Hotel & Spa Jesolo

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Farmacia Eredi Marino Dr. Giovanni

Caricamento contenuti...