Virgilio Sport

Coppa Italia, Udinese-Ascoli 3-1: Pereyra mette le ali agli uomini di Gotti

L'Udinese vola alla fase successiva di Coppa Italia grazie alla rete di Molina e alla doppietta di Pereyra. Nel finale il goal di D'Orazio.

Pubblicato:

Coppa Italia, Udinese-Ascoli 3-1: Pereyra mette le ali agli uomini di Gotti Fonte: Getty Images

Comincia con una vittoria e un passaggio del turno, in Coppa Italia, la stagione dell’Udinese 2021/2022. In attesa dell’esordio in campionato contro la Juventus domenica 22 agosto, la formazione di Gotti ha battuto l’Ascoli, assicurandosi i sedicesimi di finale del torneo.

Vantaggio dell’Udinese già al minuto 12, con il Tucu Pereyra: schierato titolare nel quintetto di centrocampo, con Pussetto e Cristo in attacco, l’ex giocatore di Watford e Juventus è stato più rapido di tutti a spedire il pallone in rete dopo la papera di Leali sulla conclusione di Pussetto.

Udinese vicina al raddoppio al 24′, ma Udogie ha colpito il palo a Leali battuto, prima della conclusione fuori di Makengo. Ascoli pericoloso solo marginalmente con l’ex Fabbrini, acquisto dai marchigiani qualche giorno fa dopo l’esperienza alla Dinamo di Bucarest.

Nella ripresa l’inerzia del match non cambia, con l’Udinese a cercare la seconda rete e l’Ascoli a tentare, in maniera approssimativa, di trovare il pari per sognare il passaggio del turno: niente da fare per gli ospiti, colpiti anche dal raddoppio di Molina, fresco di rinnovo contrattuale, e dal tris dello scatenato Pereyra, autore di una doppietta. In extratime la rete della bandiera di D’Orazio.

Sarà la squadra di Gotti a giocare la prossima fase

IL TABELLINO

UDINESE-ASCOLI 3-1

MARCATORI: 12′ Pereyra (U), 53′ Molina (U), 56′ Pereyra (U), 92′ D’Orazio (A)

UDINESE (3-5-2): Silvestri, Larsen (58′ De Maio), Nuytinck, Samir: Molina, Pereyra (58′ Arslan), Walace, Makengo (77′ Forestieri), Udogie; Pussetto (68′ Okaka), Cristo (68′ Deulofeu)

ASCOLI (4-3-1-2): Leali, Salvi (60′ Baschirotto), Avlonitis, Botteghin, D’Orazio; Collocolo (70′ Quaranta), Buchel (60′ Saric), Eramo (86′ Castorani); Fabbrini; Bidaoui, Dionisi

Arbitro: Gariglio

Ammoniti: Avlonitis (A), Stryger-Larsen (U), Dionisi (A), Baschirotto (A)

Espulsi: Nessuno

Tags:

Leggi anche:

Club Med

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Etichette per la tua azienda?

Caricamento contenuti...