,,

Virgilio Sport SPORT

Dalla Russia avviso a Sarri: “Così rischi la vita”

L’allarme fumo che riguarda il tecnico della Juventus

Il fumo è il grande vizio di Maurizio Sarri: quando allenava il Napoli, il portacenere del suo ufficio a Castelvolturno era sempre zeppo e non potendo fumare in panchina il neo-allenatore della Juventus ha addirittura preso l’abitudine di tenere tra le labbra il filtro di una sigaretta spezzata. In passato, Sarri ha dichiarato di fumare addirittura 60 sigarette al giorno. Un ritmo da fumatore incallito che, naturalmente, potrebbe avere serie ripercussioni sulla sua salute. 

L’APPELLO RUSSO. A ricordarglielo, oggi, è il Ministero russo della Sanità che secondo quanto riportato dal portale Gonfialarete.com avrebbe inviato un messaggio pubblico a Sarri attraverso Evgeny Brun, pischiatra-narcologo proprio dell’ente russo. Lo scienziato ha ricordato a Sarri come fumare così tanto possa portare gravi rischi come aterosclerosi e occlusione dei vasi sanguigni, con il pericolo non solo di sviluppo della demenza ma anche di attacchi cardiaci e altro tipo di eventi cardio-vascolari, per non parlare dell’aumento del rischio di cancro. “Ma Sarri può smettere di fumare, tutti hanno questa possibilità”, ha spiegato il Ministero russo della Salute. 

SPOT PER IL FUMO. Ma sarebbe già un primo passo in avanti se l’allenatore della Juventus cercasse almeno di nascondere il suo amore per le sigarette. “La sua è promozione al fumo”, ha dichiarato Brun. Vedremo se, dopo l’approdo alla Juventus e l’invito dei russi, cambierà l’atteggiamento di Sarri verso le sigarette.   

SPORTEVAI | 27-06-2019 15:24

Dalla Russia avviso a Sarri: “Così rischi la vita” Fonte: Getty Images

Tags:

Leggi anche:

,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...