Virgilio Sport

Daniele Scardina, aggiornamento sulle condizioni: come sta il pugile, notizie incoraggianti dopo l'encefalogramma

Daniele Scardina avrebbe accusato un malore quasi senza avvisaglie il 28 febbraio, poi il crollo e l'operazione al cervello all'Humanitas di Rozzano. L'amico Gilles Rocca aggiorna su come sta

14-03-2023 12:09

Dopo la richiesta del fratello Giovanni di pregare per lui, a distanza di qualche giorno, giungono notizie incoraggianti sullo stato di salute di ​​​​​​Daniele ‘King Toretto’ Scardina, il pugile che dallo scorso 28 febbraio è ricoverato in coma all’Istituto Humanitas di Rozzano (Milano).

Il pugile si stava allenando in una palestra Fit Square di Buccinasco, quando si è sentito male ed è stato prima soccorso e poi trasferito in ospedale, dove è stato sottoposto a un delicato intervento alla testa.

Come sta Daniele Scardina

“Oggi è stato sottoposto a un encefalogramma che ha dato ottimi risultati”, ha detto all’agenzia ANSA il suo promoter Alessandro Cherchi. E ha aggiunto:

“I medici ci dicono che stanno iniziando la diminuzione del dosaggio dei farmaci per consentire il processo di risveglio nei prossimi giorni. Non sappiamo ancora quando accadrà ma ci sono buone sensazioni”. Solo nel momento in cui riaprirà gli occhi, si potranno comprendere gli eventuali danni neurologici.

Scardina, il fratello pubblica un post e chiede di riunirsi

A fornire qualche dettaglio in più sullo stato di salute di King Toretto è stato, l’8 marzo scorso, suo fratello Giovanni, che da sempre gli è accanto e lo sostiene anche in questa drammatica situazione che il pugile milanese sta affrontando.

“Una settimana fa Daniele iniziava la battaglia più importante della sua vita e oggi continua silenziosamente a lottare per vincerla.

La famiglia Scardina ringrazia i medici, che non hanno mai fatto mancare un supporto e un’attenzione incredibili e ringrazia anche tutti coloro che con un messaggio e un pensiero si sono stretti con affetto intorno al nostro Dani“, si legge su Instagram.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Daniele Toretto Scardina (@danieletoretto)

Uniti da un amore fraterno viscerale, Daniele e Giovanni hanno condiviso il sogno americano di Scardina e oggi sono ancora insieme, forti, saldi nell’affrontare questa situazione complicata, che anche i loro genitori sono costretti a vivere.

L’attesa per il campione di boxe

Come ha sottolineato nel suo messaggio su Instagram il fratello, accanto a Scardina, ci sono i suoi genitori, Giovanni e i suoi manager che con gli amici più cari non si sono mai allontanati dal boxeur, colpito da questo ematoma sottodurale al cervello, ridotto grazie a un intervento delicatissimo alla testa.

Daniele è circondato dall’affetto immenso e presente delle persone a lui più care a partire dalla famiglia, da suo fratello Giovanni che lo ha sostenuto e lo ha affiancato anni addietro a Miami quando ha deciso di seguire l’allenatore che lo ha formato in via definitiva, Dan Spencer e l’ambiente più vicino alle sue esigenze.

La fede che ha abbracciato Daniele è anche il richiamo più forte per Giovanni, che invita tutti a offrire una preghiera per il boxeur ancora ricoverato:

“Chi conosce e vuole bene a Daniele sa quanto la fede e la comunità siano valori importantissimi per lui.

Oggi alle ore 20 e come tutti i giorni vogliamo unirci in preghiera. Ovunque tu sia, chiediamo di unirti a noi con lo spirito.

Siamo sicuri che Dio è con lui.
Non perdete mai la Fede.

Grazie.
Giovanni Scardina”.

Scardina Fonte: ANSA

I messaggi di Diletta, Milly Carlucci e Carolyn Smith

Oltre alla sua famiglia e gli amici più cari, i tifosi lo sostengono a distanza attraverso i social, i messaggi, le testimonianze e gli attestati d’affetto che raccolgono la stima nei confronti del campione.

La curva dell’Inter gli ha dedicato un coro da brividi, per testimoniare e sostenere King Toretto e i suoi cari, in questo terribile momento. Gilles Rocca, suo amico ed ex partecipante a Ballando con Le Stelle ha testimoniato il suo affetto e ha aggiornato sul quotidiano dell’amico pugile.

Anche l’ex compagna, Diletta Leotta,  ha voluto testimoniare il suo affetto tra le prime in modo pubblico- ma molto intimo – la sua vicinanza. E così ha fatto anche il fratello della conduttrice, Mirko Manola, chirurgo plastico ed estetico.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Carolyn Smith (@carolynsmith5)

Un sostegno condiviso e reso pubblico anche da parte di Milly Carlucci e la famiglia di Ballando, il talent che King Toretto ha rischiato di vincere. Carolyn Smith ha desiderato rivolgere un pensiero speciale al campione che attende presto di rivedere:

“Forza Daniele siamo tutti con te. Combatti come sai fare tu!!!”, il messaggio dello staff del talent che lo ha lanciato a livello televisivo e che, adesso, prega per lui.

VIRGILIO SPORT

Tags:

Leggi anche:

Caricamento contenuti...