Virgilio Sport

Sci alpino femminile discesa libera di St. Moritz: Goggia e Brignone sul podio, vince la Shriffin

Prima discesa libera femminile stagione, valevole per la Coppa del Mondo di Sci Alpino 2023-24: l'Italia conquista il podio con Sofia Goggia e Federica Brignone. Vince la statunitense Shriffin

Ultimo aggiornamento 09-12-2023 11:47


Riassunto dell'evento

Coppa del Mondo Sci Alpino 2023-24
St.Moritz (Svizzera) 9 dicembre 2024
DISCESA LIBERA FEMMINILE

  1. Mikaela Shiffrin (USA) 1’28”84
  2. Sofia Goggia (ITA) a 0″15
  3. Federica Brignone (ITA) a 0″17
  4. Cornelia Huetter (AUT) a 0″28
  5. Mirjam Puchner (AUT) a 0″39
  6. Emma Aicher (GER) a 0″43
  7. Stephanie Venier (AUT) a 0”41
  8. Michelle Gisin (SVI) a 0″64
  9. Kira Weidle (GER) a 0″68
  10. Marta Bassino (ITA) a 0″69
  11. Corinne Suter (SVI) a 0″70
  • 20. Nicol Delago (ITA) a 1″31
  • 24. Laura Pirovano (ITA) a 1″61
  • 26. Nadia Delago (ITA) a 1″70

Calendario CdM femminile | Classifica CdM femminile

Il racconto della giornata

  1. Soddisfazione per l’Italia che conquista un doppio podio nella prima discesa libera femminile della stagione. Secondo posto per Sofia Goggia e terzo posto per Federica Brignone che conferma il suo grande momento di forma. Le due azzurre sono state battute solo dal fenomeno statunitense Mikaela Shriffin, autrice di una grande prestazione. Ottima prova anche per Marta Bassino, protagonista di un ottimo inizio di stagione con un decimo posto che fa sicuramente morale.

  2. Live
    La gioia di Marta Bassino

    Soddisfatta anche Marta Bassino che ha chiuso al decimo posto: “Sono molto contenta per la gara di oggi, mi sono divertita. Ho visto la Fede sciare con l’1 e ha fatto tutto bene. Io ho pensato solo di scorrere il più possibile e lavorare il terreno in modo dolce. Mi sono divertita davvero. Sono serena perché sto sciando bene e sono sicura che prima o poi il podio arriverà”.

    11:46
  3. Live
    La soddisfazione di Sofia Goggia

    Soddisfatta Sofia Goggia: “Buona prova nel complesso con qualche sbavatura qui e la, penso che il podio sia questo. Sono davvero super contenta ed è stata bravissima anche Federica. Credo di aver pagato il fatto che questa sia stata la mia terza discesa in tutta la stagione”.

    11:37
  4. Live
    Male Nadia Delago

    Con il pettorale numero 25 scende l’azzurra Nadia Delago che comincia bene ma poi comincia a commettere errori su errori nella seconda parte di gara e finisce in 24esima posizione con 1”70 di ritardo.

    11:27
  5. Live
    Il sorriso di Federica Brignone

    I tempi in cima sono migliorati e ci sono delle ragazze pericolose, c’è da aspettare fino alla fine. Ieri non ero contento della performance, oggi sono veramente contenta, ho messo in pista tutto quello che volevo fare, sono riuscita a fare le curve dove volevo. Sono soddisfatta della mia manche.

    11:25
  6. Live

    Grande prova per la tedesca Emma Aicher che con il pettorale numero 23 si rende protagonista di una gara super che la manda in posizione numero 6.

    11:23
  7. Live

    Prima parte di gara molto convincente per Nicol Delago che nei primi due intermedi è tra le migliori ma poi nella seconda parte commette troppi errori e finisce lontano dalle migliori.

    11:20
  8. Live

    Gara tra un po’ di alti e bassi per Marta Bassino che ha dato la sensazione di essere in grande forma, alla fine arriva un nono posto complessivo che non premia la sua prestazione comunque molto buono.

    11:18
  9. Live

    Ora è ancora momento Italia con tre azzurre al via consecutivamente. Prova da dimenticare per Laura Pirovano che non riesce mai a trovare il ritmo sulla pista svizzera e finisce lontanissimo dalle migliori con il 18esimo tempo momentaneo.

    11:15
  10. Live

    Che spavento la Huetter. L’atleta austriaca rischia di andare ad insidiare le prime posizioni e l’eventuale doppio podio italiano ma alla fine si piazza al quarto posto con 28 centesimi di ritardo dalla Shriffin.

    11:11
  11. Live

    Ottima prova per la svizzera Michelle Gisin che è la migliore della sua squadra e si piazza al sesto posto a 64 centesimi dalla Shriffin.

    11:10
  12. Live
    L'Italia aspetta Pirovano, Bassino e Delago

    Sofia Goggia e Federica Brignone sono sul podio al momento ma l’Italia può ancora sperare nelle prove delle altre azzurre in gara. Con il pettorale 20, 21, 22 toccherà rispettivamente a Pirovano, Bassino e Nicol Delago

    11:05
  13. Live

    La Svizzera rialza la testa grazie a Corinne Suter che parte subito benissimo scatenando il pubblico di casa, è vicinissima alle prime dopo i primi due intermedi ma poi sbaglia qualcosa e si piazza settima.

    11:03
  14. Live

    Prova da dimenticare anche per la norvegese Mowinckel, peggiore delle atlete fino a questo momento con oltre 2 secondi di ritardo dalla vetta. Fa decisamente meglio Ilka Stuhec che riesce a piazzarsi in nona posizione.

    11:01
  15. Live
    Goggia: gioia o delusione?

    La sensazione di un bicchiere mezzo vuoto per Sofia Goggia che nella seconda parte di gara non è riuscita ad essere impeccabile e lascia per strada una vittoria alla portata.

    10:57
  16. Live

    Dopo le prime 10 tocca alla svizzera Flury che però non riesce a migliorare la giornata ai tifosi di casa e si piazza all’undicesimo posto provvisorio. Lontana dalle prima anche l’atleta della Repubblica Ceca, Ester Ledecka.

    10:56
  17. Live
    Secondo posto per Sofia Goggia

    La 31enne sciatrice azzurra è l’osservata speciale sulle nevi svizzere. Parte bene Sofia che però a metà gara comincia a commettere qualche errore di troppo e perde un po’ di centesimi rispetto alla Shriffin ma si piazza in seconda posizione a 15 centesimi dalla statunitense.

    10:53
  18. Live

    Ottima gara per l’austriaca Mirjam Puchner che scia con grande precisione e si piazza momentaneamente in terza posizione.

    10:50
  19. Live

    Prova in rimonta per la tedesca Weidle che dopo una partenza lenta nella parte di maggiore scorrimento va in difficoltà ma poi trova il ritmo giusto nella parte più tecnica.

    10:48
  20. Live
    Indietro la Gut-Behrami

    Tra le favorite alla vittoria finale c’era anche la svizzera Lara Gut-Berhami che però sceglie la strada della prudenza e si rende protagonista di una prova molto deludente.

    10:45
  21. Live

    Prova opaca anche per l’atleta norvegese Kajsa Vickhoff Lie in costante difficoltà sulla pista di St. Moritz sulla quale non riesce mai a prendere il ritmo. 

    10:44
  22. Live

    Prova opaca per l’atleta di casa Nufer con il pettorale numero 5 che sin dalle prime fasi della discesa dimostra di essere un po’ in difficoltà.

    10:41
  23. Live
    La Shiffrin va al comando

    Gara sontuosa quella del talento statunitense Mikaela Shriffin che parte alla grande e mette insieme una discesa al limite della perfezione avanzando la sua candidatura per la vittoria finale.

    10:37
  24. Live

    L’austriaca Venier parte bene ma finisce circa 40 centesimi alle spalle della Brignone.

    10:34
  25. Live
    Discesa positiva per la Brignone

    Discesa pulita quella di Federica Brignone che apre la prova sulla pista di St. Moritz. Alla fine l’azzurra sembra soddisfatta della sua prova.

    10:33
  26. Pre
    Pochi minuti alla prima discesa della stagione

    Dopo annullamenti e cancellazioni della prima parte di stagione, a St. Moritz va in scena la prima discesa libera della stagione 2023/2024.

    10:26
  27. Pre
    Anche la Fis celebra Sofia Goggia

    La Federazione mondiale di sci celebra la vittoria conquistata da Sofia Goggia nel superG di St. Moritz.

    10:15
  28. Pre
    9 le azzurre al via a St. Moritz

    Saranno 9 le azzurre al via della gara di St. Moritz: ad aprire la gara ci sarà proprio Federica Brignone che vuole riscattarsi dopo il SuperG di ieri, con il 10 parte poi Sofia Goggia. Poi sarà la volta di Laura Pirovano, Marta Bassino, Nicol Delago, Nadia Delago, Monica Zanoner, Elena Dolmen e infine con il 52 Teresa Runggaldier.

    10:06
  29. Pre
    La starting list della discesa libera di St. Moritz

    Ecco la lista di partenza della discesa libera di St. Moritz.

    • 1. Federica Brignone (ITA)
    • 2. Stephanie Venier (AUT)
    • 3. Mikaela Shiffrin (USA)
    • 4. Isabella Wright (USA)
    • 5. Priska Nufer (SVI)
    • 6. Kajsa Vickohofff Lie (NOR)
    • 7. Lara Gut-Behrami (SVI)
    • 8. Kira Weidle (GER)
    • 9. Mirjam Puchner (AUT)
    • 10. Sofia Goggia (ITA)
    • 20. Laura Pirovano (ITA)
    • 21. Marta Bassino (ITA)
    • 22. Nicol Delago (ITA)
    • 25. Nadia Delago (ITA)
    • 37. Monica Zanoner (ITA)
    • 46. Elena Dolmen (ITA)
    • 52. Teresa Runggaldier (ITA)
    19:19
  30. Pre
    La sfortuna di Elena Curtoni

    Momenti di grande paura per Elena Curtoni nel corso del SuperG di ieri a St. Moritz. L’azzurra stava sciando benissimo, aveva fatto registrare il miglior intertempo della gara ma poi è arrivata la caduta con l’azzurra che è stata sorpresa da un dosso. L’impatto con la neve è stato molto violento con la Cartoni che ha riportato la frattura composta dell’osso sacro e dovrà rimanere a riposo per alcune settimane.

    19:19
  31. Pre
    Ci prova anche la Brignone

    Federica Brignone ha mancato il podio per soli 19 centesimi nel SuperG andato in scena nella giornata di ieri. E a fine gara l’azzurra non ha nascosto un po’ di delusione per il risultato finale. La discesa non è la sua disciplina preferita ma ha confermato di essere in un ottimo momento di forma e dunque nulla è escluso.

    19:19
  32. Sofia Goggia è tornata a ruggire a St. Moritz con la vittoria in SuperG nella giornata di ieri che certifica ancora una volta che l’azzurra è la regina della velocità. Ma oggi c’è la voglia di riprovarci e andare a prendersi un altro podio o addirittura un’altra vittoria. L’azzurra viene giustamente considerata come una delle grandi favorite in una startlist di tutto rispetto.

Sci alpino femminile discesa libera di St. Moritz: Goggia e Brignone sul podio, vince la Shriffin
Caricamento contenuti...