Virgilio Sport

Dopo il no ad Acerbi Zhang prepara due addii: interisti furiosi

L’annullamento della trattativa per il difensore della Lazio solo la prima mossa del presidente: i tifosi temono un ridimensionamento

30-08-2022 10:37

La vicenda ormai è nota: dopo giorni di trattative, l’Inter era pronta ad accogliere Francesco Acerbi, l’uomo gradito al tecnico Simone Inzaghi per completare il reparto difensivo.

Inter, il no di Zhang ad Acerbi

Ieri, però, la proprietà del club, nella persona di Steven Zhang, ha bloccato l’affare: in questo momento l’Inter non può permettersi un nuovo giocatore senza prima aver ceduto qualche elemento della rosa e quindi abbassato il monte ingaggi.

Lo stop di Zhang alla trattativa per Acerbi ha spazientito i tifosi dell’Inter: il difensore della Lazio non piaceva a molti supporter nerazzurri, ma almeno avrebbe chiuso un mercato complicato per l’Inter.

L’Inter verso altre due cessioni top

Secondo Tuttosport, però, il no di Zhang ad Acerbi sarebbe solo la prima mossa della proprietà cinese verso il ridimensionamento delle ambizioni del club: la prossima estate, infatti, il gruppo Suning sarebbe deciso a risollevare il bilancio del club con la cessione di due dei suoi top player.

I nomi dei potenziali partenti sono noti: Milan Skriniar e Denzel Dumfries sono in pole per la cessione, ma nei mesi che verranno altri nerazzurri potrebbero aggiungersi all’elenco. Un quadro, quello dipinto da Tuttosport, che ovviamente ha mandato su tutte le furie i tifosi dell’Inter.

Inter, la rabbia dei tifosi sul web

“Altre due cessioni? Sarebbe meglio che partisse Zhang, prima di rovinare l’Inter!”, protesta su Facebook Maurice. “Due addii se va bene. Con Zhang meglio aspettarsi il peggio”, aggiunge Pierluca. “Basta! Ma com’è possibile che tutto l’ambiente tolleri una proprietà simile?!? Questa proprietà sta prendendo in giro un’intera tifoseria!”, gli fa eco Michele.

Alessandro chiede trasparenza alla dirigenza interista: “Zhang deve dire chiaramente come stanno le cose. Che vuole fare ogni mercato, vendere e fare cassa, per ripianare i suoi debiti? In questo modo tra due stagioni non ci saranno più giocatori di proprietà di valore”.

“Zhang deve vendere per il bene dell’Inter”, commenta Raffaele. “Ma la gente allo stadio quando comincia a farsi sentire?”, domanda infine Nicola.

Dopo il no ad Acerbi Zhang prepara due addii: interisti furiosi Fonte: Getty Images

Tags:

Leggi anche:

Caricamento contenuti...