Virgilio Sport

Dubai: Djokovic ringrazia pubblicamente Ibra

“Con Zlatan Ibrahimovic siamo amici, abbiamo parlato spesso della mia situazione in Australia. Mi ha anche sostenuto pubblicamente, cosa che apprezzo molto."

Pubblicato:

Dubai: Djokovic ringrazia pubblicamente Ibra Fonte: Getty images

Non è certo stato un inizio d’anno esaltante per Novack Djokovic, anzi. Il tennista serbo è stato espulso dall’Australia ed allo stesso tempo estromesso dal primo slam stagionale, gli Australian Open a causa di quanto già noto, ovvero il fatto di non essere vaccinato contro il covid. 

Archiviato il periodo negativo in quel di Melbourne, il numero uno al mondo di tennis è pronto per il suo esordio stagionale nel torneo di Dubai – dove troverà il nostro Lorenzo Musetti come primo avversario.

“Ci sono state molte emozioni dopo il mio ritorno dall’Australia, ho avuto bisogno di un po’ di tempo per riflettere e per riposarmi mentalmente. Poi, una volta ripreso, non vedevo l’ora di giocare a tennis e competere. Come mi hanno accolto gli altri giocatori qui a Dubai? Finora qui la maggior parte di quelli che ho visto, non ne ho visto molti, sono stati positivi e accoglienti. Non posso dire che fosse così in Australia. Era un po’ strano. Ma qui va bene finora”.

“Ho visto che i media hanno speculato sulla validità dei test. Quello che posso dire ora è quello che ho detto alla Bbc: che non sono un esperto. Ho fatto negli ultimi due anni, come probabilmente chiunque altro nel tour, tanti test Pcr, test antigenici rapidi. Non sono in grado di capire come vengono elaborati e registrati questi test. Sono contento che l’Istituto per la salute pubblica in Serbia sia uscito pubblicamente e abbia convalidato quei test. Questo è tutto ciò che posso dire davvero. Non sono nella posizione, né sono un esperto, per entrare più nel dettaglio”.

Infine Djokovic non dimentica chi, in quel momento di difficoltà, gli è stato vicino. Uno di questi, senza dubbio, è stato il suo amico Zlatan Ibrahimovic.

“Con Zlatan Ibrahimovic siamo amici, abbiamo parlato spesso della mia situazione in Australia. Mi ha anche sostenuto pubblicamente, cosa che apprezzo molto. Sono un tifoso del Milan e speriamo di poter vincere lo scudetto quest’anno”.

Tags:

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Etichette per la tua azienda?

Caricamento contenuti...