,,
Virgilio Sport SPORT

Dusan Vlahovic spiazza la Juventus: le novità sul suo futuro

L'attaccante della Fiorentina con un suo gesto fa pace con i tifosi viola: la sua partenza potrebbe essere rinviata.

22-11-2021 10:26

Dusan Vlahovic vola in cima alla classifica marcatori con la doppietta al Milan ed è sempre più il sogno proibito della Juventus, che da mesi è sulle tracce della punta della Fiorentina. La corsa all’attaccante serbo, dopo gli ultimi sviluppi, sembra però rinviata alla prossima estate.

Dusan Vlahovic, numeri e record del sogno proibito della Juve

Vlahovic ha segnato 27 reti nell’anno solare, meglio di lui solo Lewandowski: con i due gol al Milan ha eguagliato la leggenda Kurt Hamrin dopo 61 anni. La crescita della punta serba, a segno ogni 95 minuti di media, è evidente, e da inizio stagione, contando anche le reti in Nazionale, è già a quota 19 gol. Grazie alle sue reti la Fiorentina sogna l’Europa, e di trattenerlo per un’altra stagione.

Dusan Vlahovic, l’esultanza che gela la Juventus

Dopo aver segnato il gol del 4-2, il classe 2000 ha indicato se stesso e rivolto ai tifosi della Fiorentina ha mimato il gesto “Io resto qui”, acclamato subito dai sostenitori viola, che hanno fatto pace con la punta dopo i turbolenti mesi estivi, quando sembrava a un passo dall’addio.

Lo stesso tecnico dei gigliati Italiano ha Rai Radio 1 si è espresso con ottimismo sul futuro del giocatore: “Permanenza? Questa situazione è già iniziata in estate. Sono situazioni personali che riguardano lui e la società. Non so come andrà a finire. Io posso parlare del ragazzo. Lui scende in campo, anche sabato ha dimostrato che lui pensa a far gol, nell’esultanza di sabato ha dimostrato che ha la testa qui. Del futuro non so dirvi, ma sono sicuro che il ragazzo è destinato a una grande carriera. Ce lo stiamo godendo, speriamo che rimanga coi piedi per terra con questa umiltà”.

Dusan Vlahovic, la Fiorentina studia le alternative

L’esultanza di Vlahovic certo non ha fermato il pressing delle pretendenti: oltre alla Juventus cono sono Psg, Tottenham, Manchester City e Atletico Madrid, molto interessate al giocatore. La Fiorentina farà di tutto per rinviare la cessione a giugno, ma intanto si cautela seguendo due piste, che portano a Berardi del Sassuolo ed Ikonè del Lille. Per l’attaccante neroverde i contatti sono già iniziati la scorsa estate, ma la quotazione di 30 milioni di euro ha per ora fermato tutto.

OMNISPORT

Tags:

Leggi anche:

,,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...