Virgilio Sport

Empoli-Juventus, moviola: I gol annullati ai bianconeri e il rigore dubbio

La prova dell'arbitro Ayroldi analizzata ai raggi X dal moviolista della Domenica Sportiva Mauro Bergonzi che promuove il fischietto di Molfetta

04-09-2023 10:15

Fabrizio Piccolo

Fabrizio Piccolo

Giornalista

Nella sua carriera ha seguito numerose manifestazioni sportive e collaborato con agenzie e testate. Esperienza, competenza, conoscenza e memoria storica. Si occupa prevalentemente di calcio

Ha scelto un arbitro esperto il designatore Rocchi per Empoli-Juventus, posticipo domenicale della terza giornata di serie A ma come se l’è cavata il fischietto di Molfetta nel match vinto dai bianconeri per 2-0?

Clicca qui per rivedere gli episodi dubbi e gli highlights di Empoli-Juventus

Empoli-Juventus, i precedenti di Ayroldi con le due squadre

Per Ayroldi è stata la settima volta in carriera in cui è stato chiamato a dirigere i bianconeri. Nell’ultima stagione fu lui a dirigere proprio Empoli-Juventus 4-1 e la trasferta in casa della Cremonese vinta 1-0 dalla Vecchia Signora grazie al gol di Milik su punizione nei minuti finali.

Nell’annata 2021/2022 Ayroldi ha arbitrato quattro sfide della Juve: l’ultima partita di Chiellini e Dybala in bianconero pareggiata per 2-2 contro la Lazio di Sarri allo Stadium, il successo casalingo per 2-0 contro la Salernitana, la sconfitta 0-1 contro l’Atalanta e la vittoria per 3-2 sempre in casa contro la Sampdoria. In totale prima di ieri erano otto le direzioni di Ayroldi con l’Empoli, il bilancio per gli azzurri era di: 2 vittorie, 3 pareggi e 3 sconfitte.

Ayroldi ha ammonito sei giocatori

Assistito da M.Rossi e Perrotti, con Ghersini IV uomo, Di Martino al Var e Di Paolo all’Avar l’arbitro Ayroldi ha ammonito sei giocatori, di cui tre della squadra di Allegri: Locatelli (J), Bereszynski (E), Vlahovic (J), Miretti (J), Gyasi (E), Destro (E)

Empoli-Juventus, i casi dubbi

Questi i principali episodi da moviola. All’11 gol annullato alla Juve, Danilo carica su Berisha e per Ayroldi non ci sono dubbi, la rete non è valida. Al 38′ Gatti sposta la palla e Maleh interviene: ginocchio contro ginocchio. Dopo un rapido check Ayroldi concede il rigore. Al 57′ check al Var per un eventuale tocco di mano di Fazzini in area dopo la sponda di testa di McKennie.

Da capire se la palla fosse già fuori al momento del tocco di McKennie. Il VAR non assegna il rigore. Al 66′ un altro gol annullato alla Juve, questa volta a Pogba per fuorigioco di Vlahovic. L’arbitro fa la scelta giusta, come confermato dal fuorigioco semiautomatico.

Per Bergonzi l’arbitro Ayroldi non ha sbagliato niente

A fare chiarezzza è l’esperto della Domenica Sportiva, Mauro Bergonzi, che promuove l’operato di Ayroldi: “Ha arbitrato bene, sotto gli occhi del designatore Rocchi che era in tribuna e che sarà rimasto soddisfatto. Sul gol annullato a Danilo c’è un fallo chiaro sul portiere, decisione corretta. Al 38’ c’è il rigore per un contrasto tra Maleh e Gatti. Si vede la coscia sinistra del giocatore dell’Empoli che colpisce il ginocchio del giocatore della Juve, per me è una decisione giusta. Le immagini sono state riviste al Var e si vede che la scelta dell’arbitro è stata quella corretta. Infine sul gol di Chiesa non c’era espulsione perché non c’è stato contatto col portiere”.

Tags:

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Etichette per la tua azienda?

Caricamento contenuti...