,,
Virgilio Sport SPORT

Euro 2020, Italia: Gigio Donnarumma vuole onorare la maglia Azzurra

Il portiere azzurro Donnarumma si prepara in vista di Italia-Svizzera, parlando dell'esordio contro la Turchia, del gruppo e della propria porta inviolata.

Una delle superstar della Nazionale di Roberto Mancini, forse l’unico vero fuoriclasse presente in rosa, è Gigio Donnarumma, ex portiere del Milan e ora in procinto di accasarsi al PSG dopo la risoluzione del contratto col Diavolo. Grande emozione per Gigio, che potrebbe diventare il secondo portiere più giovane nella storia degli Europei a tenere la porta inviolata in presenze consecutive (22 anni, 111 giorni il giorno della partita), dopo il russo Igor Akinfeev nel giugno 2008 (22 anni, 71 giorni).

Nel giorno di Italia-Svizzera, Donnarumma ha rilasciato un’intervista al sito ufficiale della UEFA. Queste le sue parole sull’esordio Europeo contro la Turchia, demolita 3-0:

“Era importante vincere bene. Abbiamo fatto una grande partita, ma non possiamo farci distrarre. Dobbiamo continuare a lavorare, continuare a prepararci. C’era un’atmosfera fantastica a Roma, ti fa realizzare quanto ci siano mancate le folle. Speriamo che questo sia solo l’inizio. Rappresentare l’Italia significa tanto per noi; siamo orgogliosi di farlo. Onoreremo la maglia fino alla fine. I nostri festeggiamenti a fine partita sono stati moderati: non abbiamo ancora ottenuto nulla. Abbiamo vinto e giocato bene in quella che era una partita importante, ma ora dobbiamo continuare, contro la Svizzera, che è un’altra partita importantissima”.

Anche Donnarumma celebra, esattamente come Mancini e Bonucci, la forza del gruppo come prima risorsa dell’Italia per poter arrivare in fondo ad Euro 2020:

“Abbiamo tutti un ottimo rapporto, siamo una grande squadra e stiamo bene insieme, questo non può che essere un bene. È fondamentale per noi guardare avanti, ci mantiene calmi e ci fa giocare bene insieme. Potrebbe anche essere la cosa più importante. Io, Ciro e Lorenzo abbiamo insegnato il napoletano a tutti i nostri compagni di squadra. Adesso tutti parlano napoletano. Noi napoletani portiamo gioia alla squadra, composta peraltro da tutti bravi ragazzi a cui piace scherzare. Stiamo bene insieme”.

Poi una parola sull’avversario che attende la nostra rappresentativa questa sera, la Svizzera di Petkovic, che non ha vinto nessuna delle ultime otto partite contro l‘Italia (4N, 4P). Iil suo ultimo successo contro gli Azzurri risale a 28 anni fa, una vittoria per 1-0 a Berna in una gara di qualificazione ai Mondiali. L’attuale allenatore dell’Italia Roberto Mancini era in campo quel giorno.:

“Sono una grande squadra che gioca un buon calcio. Sono anche una squadra abbastanza offensiva, quindi dobbiamo prestare molta attenzione per 90 minuti. Speriamo di fare una grande partita e di ottenere un buon risultato. Dovremo mantenere la stessa attenzione mostrata contro la Turchia. Forse anche di più”.

Infine, Donnarumma esalta l’imbattibilità dell’Italia, e dichiara sicuro di voler continuare questa striscia. Da ricordare che l‘Italia ha tenuto la porta inviolata in ciascuna delle ultime nove partite in tutte le competizioni, trascorrendo 875 minuti senza subire gol dalla marcatura di Donny van de Beek contro l’Olanda, lo scorso ottobre. L’ultima volta che gli Azzurri non hanno subito reti per 10 incontri di fila è stata tra novembre 1989 e giugno 1990:

“Il nostro obiettivo è sempre quello di mantenere la porta inviolata: sappiamo che un gol subito è sempre possibile. Abbiamo fatto benissimo in fase difensiva e cercheremo di continuare così. Non subire reti in tante partite di fila è motivo di orgoglio, ma prima di tutto viene la squadra e le vittorie. Sono davvero contento di come stiamo giocando, restiamo sempre concentrati fino al fischio finale. Questa è la forza di questo gruppo, rimanere concentrato per 90-95 minuti. Tutti l’hanno visto contro la Turchia. Dobbiamo continuare così e mantenere lo stesso desiderio nelle nostre prossime partite”.

 

OMNISPORT | 16-06-2021 16:55

Euro 2020, Italia: Gigio Donnarumma vuole onorare la maglia Azzurra Fonte: Getty Images

Tags:

Leggi anche:

SPORT TREND

,,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...