Virgilio Sport

Europa League, Di Maria lancia il Benfica verso l’Atalanta, il Leverkusen si candida per Roma o Milan, cosa è successo ieri

Andata quarti Europa League: Di Maria avvicina il Benfica alla semifinali. Bayer Leverkusen senza freni: West Ham al tappeto con due gol nel finale

Pubblicato:

Domenico Esposito

Domenico Esposito

Giornalista

Da vent’anni in campo e sul campo per vivere ogni evento in tutte le sue sfaccettature. Passione smisurata per il calcio e per la sfera di cuoio. Il pallone è una cosa serissima, guai a dirgli di no

L’Atalanta ha scritto la storia asfaltando il Liverpool 3-0 ad Anfield, la Roma si è aggiudicata il primo atto dell’euroderby italiano col Milan espugnando San Siro col gol di Mancini. Le altre due partite dell’andata dei quarti di Europa League hanno visto il Benfica battere l’Olympique Marsiglia e il Bayer Leverkusen prenotare già un posto in semifinale.

Europa League, l’ex Juve Di Maria fa felice il Benfica

Il Benfica ha superato 2-1 l’Olympique Marsiglia nella sempre calda cornice del Da Luz di Lisbona. La squadra del tedesco Roger Schmidt, che in semifinale potrebbe incrociare la scatenata Atalanta di Gasperini, ha aperto le danze dopo 16′ con Rafa Silva su assist di Tengstedt. Il raddoppio porta la firma del 36enne argentino ex Juventus Di Maria che, a inizio ripresa, ha trafitto Pau Lopez, altra vecchia conoscenza del calcio italiano per i suoi trascorsi alla Roma. E in questo contesto si inserisce anche Aubameyang, bravo ad accorciare le distanze e a rimettere in gioco l’Olympique per la qualificazione. Il 34enne gabonese è già al 25esimo gol stagionale tra le varie competizioni.

Bayer Leverkusen senza freni: West Ham spazzato via

Vince ancora, il Bayer Leverkusen di Xabi Alonso. Che non conosce rivali né in patria né in Europa. Il West Ham ha provato ad arginare la corazzata tedesca soprattutto grazie alle parate di Fabianski, ma nel finale gli inglesi sono crollati. Il vantaggio delle aspirine, arrivato al minuto 83, è griffato Hofmann, mentre nel recupero ha raddoppiato Boniface. Il ritorno del 23enn attaccante nigeriano, costretto a saltare anche la Coppa d’Africa per infortunio, è senza dubbio un’ottima notizia per Alonso in vista del rush finale. Hammers nei guai per la sfida di ritorno: Emerson e Paquetà non potranno essere impiegati per squalifica.

Il Bayer è una macchina da guerra: Milan o Roma avvisate

Fin qui mostruoso il rendimento del Bayer Leverkusen, che in questa stagione non è mai stato mandato al tappeto. A un passo dalla prima Bundesliga della sua storia (basta vincere la prossima di campionato col Werder Brema per la matematica), la squadra tedesca ha accumulato un vantaggio di 16 punti sul Bayern Monaco con un impressionante ruolino di marcia di 24 successi e quattro pareggi. Un rullo compressore. Se in Inghilterra non dovesse suicidarsi – nel calcio mai dire mai – il Bayer Leverkusen troverà in semifinale la vincente del derby italiano tra Milan e Roma.

Tags:

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Non farti bloccare dalle paure

Caricamento contenuti...