Virgilio Sport

Europa League: Milan, i possibili rivali di Pioli nel sorteggio, ecco chi evitare

Occhi puntati sui match di stasera con il quadro che diventerà più chiaro. Intanto è possibile cominciare a studiare i pericoli del sorteggio

14-12-2023 10:09

Alessio Raicaldo

Alessio Raicaldo

Sport Specialist

Un figlio che si chiama Diego e la tesi di laurea sugli stadi di proprietà in Italia. Il calcio quale filo conduttore irrinunciabile tra passione e professione. Per Virgilio Sport indaga, approfondisce e scandaglia l'universo mondo dello sport per antonomasia

Stefano Pioli ha provato a guardare subito il bicchiere mezzo pieno. Se da un lato l’eliminazione del Milan dalla Champions League ha inevitabilmente fatto male, dall’altro l’Europa League è certamente una competizione alla portata del Diavolo. Ecco perché i rossoneri proveranno ora a trasformare la delusione in opportunità, ben sapendo che il cammino non sarà semplice neppure nella seconda competizione. A tal proposito proviamo a vedere le possibili rivali del sorteggio del team meneghino.

Come funzionano i playoff

Due premesse. La prima è che il Milan dovrà passare attraverso la fase dei playoff prima di accedere eventualmente agli ottavi di finale. La seconda è che il quadro delle qualificazioni non è ancora completo: dopo stasera ne sapremo certamente di più. A questo giro prendono parte le otto squadre classificatesi al secondo posto nei rispettivi gironi di Europa League, insieme alle otto squadre terze classificate nei gironi di Champions League che sono retrocesse dalla massima competizione europea per club.

Le possibili avversarie del Milan

Insomma, le partite di stasera saranno guardate dal Diavolo con un occhio particolare. Qualche nome di potenziale avversaria è già possibile farlo, comunque. Sporting Lisbona e Slavia Praga, ad esempio, sono già certe del secondo posto. Già abbiamo avuto modo di vedere entrambe nei gironi con Atalanta e Roma. Per il resto bisogna andare a vedere cosa accadrà tra West Ham e Friburgo, tra Brighton e Marsiglia, tra Betis-Sparta Praga e Rangers, tra Tolosa e Union Saint-Gilloise, tra Rennes e Villarreal e infine tra Qarabag e Molde.

La buona e la cattiva notizia per il Milan

Insomma, come abbiamo potuto vedere qualcosa di buono c’è, anche se il Milan ha le potenzialità per giocarsela con tutti. Una delle buone notizie che arrivano dal format e che le squadre che provengono dalla Champions non possono affrontarsi tra loro. La nota meno lieta è che chi passa i playoff non arriva agli ottavi di finale da testa di serie. Le candidate peggiori appaiono comunque il Brighton di Zerbi e il Marsiglia dell’ex Gattuso. Anche il Betis sta facendo molto bene in Liga.

Dove seguire sorteggio playoff Europa League in TV e in streaming

L’appuntamento per il sorteggio dei playoff di Europa League è lunedì 18 dicembre alle ore 13. Naturalmente da Nyon, dove c’è la sede ufficiale dell’UEFA. Per seguire l’evento in TV occorre sintonizzarsi su Sky Sport 24 (canale 200). Non mancano le alternative in streaming rappresentate da DAZN, Sky Go e NOW.

Tags:

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi
SERIE A:
Bologna - Verona

SPORT TREND

Non farti bloccare dalle paure

Caricamento contenuti...