Virgilio Sport

Europei di pallanuoto: i convocati di Settebello e Setterosa, a caccia della qualificazione olimpica

Il 4 gennaio inizia il torneo maschile di Zagabria e Dubrovnik, il giorno seguente quello femminile di Eindhoven: le scelte dei c.t. Campagna e Silipo per conquistare il pass per Parigi 2024

Pubblicato:

Fabrizio Napoli

Fabrizio Napoli

Giornalista

Giornalista professionista, per Virgilio Sport segue anche il calcio ma è con la pallanuoto che esalta competenze e passioni. Cura la comunicazione di HaBaWaBa, il più grande festival di waterpolo per bambini al mondo

Il commissario tecnico del Settebello Sandro Campagna e il c.t. del Setterosa Carlo Silipo hanno ufficializzato le convocazioni per gli Europei di pallanuoto 2024 al via questa settimana: l’Italia insegue la qualificazione olimpica a Parigi 2024 con entrambe le sue nazionali.

Europei di pallanuoto 2024 in Croazia e Olanda

Dovevano disputarsi a Netanya, in Israele, gli Europei di pallanuoto 2024, ma l’escalation della situazione in Medio Oriente ha spinto European Aquatics a spostare la competizione, dividendo il torneo maschile da quello femminile: gli uomini giocheranno in Croazia, tra Zagabria e Dubrovnik, a partire dal 4 gennaio, mentre il giorno seguente ad Eindhoven, in Olanda, inizierà la competizione riservata alle donne.

Europei di pallanuoto 2024 e qualificazione olimpica

Entrambi i tornei vedono al via 16 squadre e mettono in palio un pass olimpico per Parigi 2024: in campo maschile Francia, Ungheria e Grecia le nazionali europee già in possesso della qualificazione per i Giochi della prossima estate, in campo femminile sono invece Francia, Olanda e Spagna. Queste squadre mirano alla medaglia agli Europei, per tutte le altre la priorità assoluta è invece appunto ottenere la certezza di essere alle prossime Olimpiadi. Ai Mondiali di Doha, al via il 4 febbraio, verranno poi assegnati gli ultimi ticket per i Giochi francesi: 4 posti per le nazionali maschili, 2 per quelle femminili.

Europei di pallanuoto 2024: il nuovo format

Il format di entrambi i tornei degli Europei 2024 di pallanuoto prevede per la prima volta gironi di diverso valore nella prima fase. Le 16 nazionali partecipanti sono infatti divise in Division I, che ospita le 8 squadre più forti, e Division II. Per le appartenenti ai gruppi della Division I (A e B), la fase a gironi non determina l’eliminazione dalla corsa alla medaglia, ma serve solo a stabilire la griglia per la fase eliminatoria: le prime 2 classificate dei gironi A e B avranno accesso diretto ai quarti di finale, mentre la 3a e la 4a classificata di entrambi i raggruppamenti dovranno passare dagli ottavi di finale, in cui si incroceranno con le nazionali classificatesi al 1° e al 2° posto dei gruppi della Division II (C e D). Le squadre classificate al 3° e 4° posto dei gironi C e D escono dalla corsa medaglie e competono per le posizioni dal 13° al 16° posto.

Europei di pallanuoto: i convocati del Settebello

Nel torneo maschile il Settebello è inserito nel girone B, appartenente alla Division I, che si giocherà interamente a Zagabria: gli azzurri esordiranno il 4 gennaio contro la Georgia, per poi affrontare il 6 gennaio la Grecia e l’8 gennaio l’Ungheria. Il c.t. Sandro Campagna ha puntato sulla continuità, confermando in blocco i 15 azzurri convocati ai Mondiali di Fukuoka della scorsa estate, conclusi dall’Italia al 5° posto dopo l’eliminazione ai rigori con la Serbia nei quarti di finale. Si tratta di un gruppo di giocatori piuttosto esperti: il 20enne Francesco Condemi, il più giovane del gruppo, è già alla sua terza grande competizione col Settebello dopo gli Europei 2022 di Spalato e gli scorsi Mondiali.

I convocati del Settebello per gli Europei di pallanuoto 2024: Vincenzo Dolce, Vincenzo Renzuto (Brescia), Edoardo Di Somma, Luca Damonte (Ferencvaros), Francesco Condemi, Giacomo Cannella, Marco Del Lungo, Francesco Di Fulvio, Gonzalo Echenique, Andrea Fondelli, Nicholas Presciutti (Pro Recco), Alessandro Velotto (Marsiglia), Lorenzo Bruni, Gianmarco Nicosia (BPER Savona) e Luca Marziali (Trieste).

Europei di pallanuoto: le convocate del Setterosa

Il 5 gennaio sarà il giorno del debutto del Setterosa agli Europei di pallanuoto di Eindhoven: le azzurre affronteranno Israele, poi sfideranno la Francia il 6 gennaio e la Spagna il 7 gennaio. Dopo il bronzo agli Europei di Spalato 2022 e ai Mondiali di Fukuoka dello scorso luglio la nazionale del c.t. Carlo Silipo punta a confermarsi nell’élite della waterpolo internazionale. Tra le convocate una sola variazione rispetto alla formazione vista in Giappone: la centroboa Agnese Cocchiere, infortunatasi alla mano durante la preparazione di dicembre, è stata sostituita da Sara Cordovani, 23enne pratese giocatrice di Trieste, alla sua prima esperienza con la Nazionale maggiore. Pur non essendo inserita in lista, la Cocchiere volerà comunque in Olanda insieme al gruppo.

Le convocate del Setterosa agli Europei di pallanuoto 2024: Silvia Avegno (Matarò), Sofia Giustini (Sabadell), Lucrezia Cergol e Sara Cordovani (Trieste), Roberta Bianconi (Rapallo), Caterina Banchelli, Giuditta Galardi e Domitilla Picozzi (SIS Roma), Valeria Palmieri, Claudia Marletta, Giulia Viacava, Chiara Tabani, Giuseppina Condorelli, Dafne Bettini e Veronica Gant (Ekipe Orizzonte).

Europei di pallanuoto 2024: dove vederli in tv e in streaming

RaiSport HD trasmetterà in diretta tv non solo tutti gli incontri di Settebello e Setterosa agli Europei di pallanuoto 2024, ma anche alcuni big match sia della fase a gironi che di quella eliminatoria. Tutte le partite saranno inoltre disponibili in diretta streaming su EurovisionSport.com, canale web ufficiale scelto da European Aquatics.

Europei di pallanuoto: i convocati di Settebello e Setterosa, a caccia della qualificazione olimpica

Tags:

Leggi anche:

Falkensteiner Hotel & Spa Jesolo

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Farmacia Eredi Marino Dr. Giovanni

Caricamento contenuti...