,,
Virgilio Sport SPORT

Europeo, i pre-convocati di Roberto Mancini: non mancano sorprese

Il ct della Nazionale in giornata ha anche prolungato il contratto fino al 2026, anno in cui si svolgeranno i mondiali in Usa, Canada e Messico.

Il ct della Nazionale italiana Roberto Mancini ha diramato la lista allargata dei giocatori che prenderanno parte all’Europeo: c’è la sorpresa Raspadori, non ci sono invece Jorginho ed Emerson Palmieri solo perché impegnati nella finale di Champions. Sono 33 in tutto al momento, poi diventeranno 26 il prossimo 31 maggio a Coverciano. Il tutto sarà poi certificato a Nyon entro le 24 dell’1 giugno, dieci giorni prima della sfida inaugurale contro la Turchia all’Olimpico.

Portieri: Alessio Cragno (Cagliari), Gianluigi Donnarumma (Milan), Alex Meret (Napoli), Salvatore Sirigu (Torino);

Difensori: Francesco Acerbi (Lazio), Alessandro Bastoni (Inter), Cristiano Biraghi (Fiorentina), Leonardo Bonucci (Juventus), Giorgio Chiellini (Juventus), Giovanni Di Lorenzo (Napoli), Alessandro Florenzi (Paris Saint Germain), Manuel Lazzari (Lazio), Gianluca Mancini (Roma), Leonardo Spinazzola (Roma), Rafael Toloi (Atalanta);

Centrocampisti: Nicolò Barella (Inter), Gaetano Castrovilli (Fiorentina), Bryan Cristante (Roma), Manuel Locatelli (Sassuolo), Lorenzo Pellegrini (Roma), Matteo Pessina (Atalanta), Stefano Sensi (Inter), Marco Verratti (Paris Saint Germain);

Attaccanti: Andrea Belotti (Torino), Domenico Berardi (Sassuolo), Federico Bernardeschi (Juventus), Federico Chiesa (Juventus), Vincenzo Grifo (Friburgo), Ciro Immobile (Lazio), Lorenzo Insigne (Napoli), Moise Kean (Paris Saint Germain), Matteo Politano (Napoli), Giacomo Raspadori (Sassuolo).

In giornata c’è stata anche l’ufficialità del prolungamento del contratto del ct Roberto Mancini almeno fino al Mondiale 2026, che si disputerà tra Usa, Canada e Messico. Il ct della Nazionale ha firmato il rinnovo quinquennale con la federazione: “Sono molto felice. Io e Gravina ci siamo trovati bene, abbiamo lavorato tanto in questi due anni. Siamo migliorati e possiamo migliorare ancora, non c’era nessun motivo per lasciarsi. L’obiettivo è quello di vincere e stiamo percorrendo insieme quella strada”, ha dichiarato Mancini in conferenza.

Mancini vuole continuare a stupire con l’Italia: “Sono molto felice e ringrazio il presidente Gravina. Per noi è un bellissimo momento. Abbiamo allungato il contratto, ci saranno tante manifestazioni, non è semplice vincere, ma stiamo cercando di portare avanti un lavoro iniziato 3 anni fa. Ci sono tanti giovani su cui puntare, speriamo che il nostro lavoro possa portare frutti molto velocemente, ma poi sappiamo che delle volte si deve aspettare di più. Servirà anche un po’ di fortuna in certi momenti. Inizieremo pensando di dire la nostra nell’Europeo”.

OMNISPORT | 17-05-2021 20:40

Tags:

Leggi anche:

SPORT TREND

,,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...