Virgilio Sport

F1, Andrea Kimi Antonelli è pronto: il talento scuola Mercedes vince il FRECA e prenota un posto in griglia

Il talento italiano dell'automobilismo Andrea Kimi Antonelli ha vinto un altro titolo, la Formula Regional European Championship by Alpine. Il pilota bolognese di scuola Mercedes è sempre più pronto al grande salto, la F1 lo aspetta

16-10-2023 06:01

Luca Fusco

Luca Fusco

Giornalista

Giornalista multimediale. Quando si accendono i motori, lui sgasa, impenna, derapa. E spesso e volentieri finisce sul podio

Un altro passo vero la Formula 1. Lo ha fatto ieri Andrea Kimi Antonelli talento assoluto dell’automobilismo giovanile mondiale che ieri si è laureato campione nel FRECA la Formula Regional European Championship by Alpine. Uno dei tanti campionato propedeutici al grande salto che il pilota italiano sotto contratto con la Mercedes sta correndo in questa stagione.

Antonelli ha conquistato l’ennesimo campionato in carriera al termine di un week end non facilissimo per il meteo sulla pista di Zandvoort nella tappa olandese del FRECA. Dopo aver conquistato il podio, col secondo posto, sabato in gara 1, alla domenica Andrea Kimi con una grande rimonta ha vinto gara 2 ed è diventato campionato.

Kimi Antonelli a Zandvoort vittoria capolavoro del titolo

Il week end olandese di Andrea Kimi Antonelli era cominciato sotto una buona stella con il 2° posto, sabato, in gara. E’ continuato però sotto l’acqua. Quella che al mattino, durante le qualifiche, ha creato un po’ di scompiglio, oltre che una bandiera rossa, andando a compromettere il tempo del giovane pilota bolognese che infatti si è dovuto schierare in 8° piazza in griglia per la gara 2.

Ma proprio nella difficoltà Antonelli ha saputo tirare fuori il meglio, come già fatto nella sua seppur giovane carriera nell’automobilismo. In poche curve ha superato ben quattro avversari chiudendo il primo giro in quarta posizione. Poi il capolavoro: l’italiano della Prema ha poi sopravanzato in sequenza Nikita Bedrin, Laurens Van Hoepen in staccata di curva e Marcus Amand con un bell’inserimento in curva tre.

Una volta in testa, il più sembrava fatto, ed invece Antonelli ha dovuto gestire al meglio due safety car e la conseguente bandiera rossa che ha azzerato il suo vantaggio. Alla ripartenza però Kimi ha tenuto la testa della corsa ed è andato via nuovamente verso la vittoria con ben 12 secondi di margine e il trionfo nel campionato.

Antonelli: la gioia per l’ennesimo successo

“Non ho parole per descrivere cosa sto provando in questo momento. È stato un lungo campionato e vincere oggi è davvero speciale per me”.


Questo il commento di gioia di Kimi Antonelli che aggiunge il FRECA al suo già invidiabile palmares che conta due vittorie in Formula 4 (italiana e tedesca vinte nel 2022 in contemporanea) e quella nella Formula Regional Middle East proprio a inizio 2023 oltre al successo nei FIA Motorsport Game.

Kimi Antonelli: i complimenti della Mercedes

Andrea Kimi Antonelli è nato a Bologna il 25 agosto 2006. Nonostante sia italianissimo, bolognese, in quell’Emilia cuore pulsante del motorsport italiano, Kimi Antonelli non è nel novero dei piloti della Ferrari Driver Academy bensì dal 2019 è entrato a far parte del programma Mercedes Junior Team. Che infatti si è complimentata dal suo profilo ufficiale per il successo del pilota italiano

Tra i suoi fans c’è il gran capo Mercedes, Toto Wolff. Nel futuro di Antonelli dovrebbe esserci a breve il salto verso una categoria più prossima alla F1, si parla di Formula 2 già il prossimo anno. Insomma c’è da augurargli di vederlo presto in Formula 1, magari un nuovo Verstappen così la Ferrari dovrà mangiarsi di nuovo le mani come ha detto Montezemolo qualche giorno fa…

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi
SERIE A:
Sassuolo - Napoli

SPORT TREND

Etichette per la tua azienda?

Caricamento contenuti...