Virgilio Sport

F1, Charles Leclerc risponde alle voci sull’addio alla Ferrari

Il monegasco della Ferrari, premiato di recente col prestigioso Trofeo Bandini, è stato accostato nelle ultime ore ad un altro team di Formula Uno.

Pubblicato:

Charles Leclerc è uno dei talenti più fulgidi e promettenti dell’intera Formula Uno. Sul massimo palcoscenico mondiale il monegasco, infatti, ha già dato prova delle proprie abilità di guida, qualità che però, a causa dei problemi in casa Ferrari, nell’ultimo anno e mezzo non gli hanno portato le soddisfazioni che si aspettava.

In molti tuttavia, visto il potenziale del pilota, farebbero carte false per averlo tra le proprie fila e quindi non c’è da stupirsi se nelle ultime ore il nome del classe 1997 è stato accostato a un top team come la Red Bull, squadra che certamente sarebbe in grado di garantirgli una vettura competitiva nell’immediato futuro.

Proprio la trattativa con la compagine austriaca per la stagione 2022 è stato uno dei temi caldi su cui Leclerc è stato chiamato a rispondere durante la cerimonia di consegna del Trofeo Bandini, prestigioso e popolare riconoscimento andato in passato a grandi calibri del motore come Michael Schumacher e Lewis Hamilton.

“Le voci su un mio ipotetico malcontento sono tutte fandonie” ha voluto subito chiarire il monegasco della Ferrari.

“A Maranello sono sereno e c’è una buona sinergia con Carlos Sainz. Questi ci permette di lavorare al meglio e di concentrarci al massimo su un progetto in cui credo fermamente. Ultimamente siamo riusciti ad imboccare la strada giusta, riuscendo a progredire non poco rispetto alla scorsa stagione” ha spiegato Leclerc prima di ribadire la sua fiducia nelle idee del Cavallino.

“Ho estrema fiducia nel mio team e attualmente sono felice di come si stanno sviluppando le cose. L’obiettivo che si siamo posti è quello di regalare ai nostri tifosi la stessa gioia che gli italiani hanno provato dopo la vittoria agli Europei di calcio”.

Per riuscirci molto passerà dal lavoro e dalle migliorie che a Maranello sapranno apportare all’attuale vettura, una monoposto che, nonostante gli ultimi risultati poco soddisfacenti, continua a produrre emozioni forti nel cuore di Leclerc.

Mi trovo nella scuderia dei miei sogni e vorrei trascorrere tutta la mia carriera qui” ha ammesso il monegasco, desideroso come non mai di riportare la Rossa sul gradino più alto del podio.

“Allo stesso modo sarei ancora più felice se tornassimo a vincere. Alla fine, è questo che conta. Ed è così per tutti coloro che lavorano qui. La squadra vuole tornare al successo e posso assicurarvi che si sta portando avanti un gran lavoro in tal senso. Ve lo posso garantire, noi guidiamo la macchina e stiamo davanti alle telecamere, ma chi sta a Maranello vuole fare una grande differenza”.

F1, Charles Leclerc risponde alle voci sull’addio alla Ferrari Fonte: Getty Images

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Etichette per la tua azienda?

Caricamento contenuti...