Virgilio Sport

F1, Ferrari: Carlos Sainz svela il proprio segreto e pensa già al 2022

La rivelazione del Mondiale 2021 fa il bilancio della prima stagione in Ferrari: "Mi sono ispirato a Charles Leclerc e la voglia di provare a fare meglio di lui mi ha permesso di ottenere grandi risultati. È il miglior compagno possibile".

Pubblicato:

Segni particolari. La capacità di fare meglio del proprio compagno di squadra. E di progredire stagione dopo stagione.

Se, secondo molti addetti ai lavori e piloti, Max Verstappen e Lewis Hamilton avrebbero meritato il titolo mondiale della Formula 1 ex aequo al termine del memorabile Mondiale 2021, pochi dubbi ci sono circa il pilota al quale sarebbe da assegnare la palma della rivelazione.

F1, la Ferrari e il tesoro Carlos Sainz: la super stagione dello spagnolo

Carlos Sainz Junior ha stupito tutti, compreso se stesso, disputando una prima stagione con i fiocchi alla guida della Ferrari. Certo, la vittoria non è arrivata, ma aspirare a tanto non era obiettivamente possibile, così anche se la stagione d’esordio del pilota spagnolo a Maranello è coincisa con il prolungamento del digiuno di successi delle Rosse, la continuità di rendimento di Sainz è stata una notizia più che confortante per tutti alla vigilia della stagione 2022, che da tempo è indicata come quella del riscatto con una Ferrari pronta, quantomeno, a competere per vincere qualche corsa, se non a lottare per il Mondiale.

Sainz ha chiuso la stagione con 164,5 punti, al quinto posto assoluto, primo dei “terrestri” dopo i quattro top drivers di Mercedes e Red Bull, precedendo di 5,5 punti il più quotato compagno di box Charles Leclerc. Per il terzo anno di fila da quando corre in F1, quindi, Sainz ha fatto meglio del compagno di squadra: era già accaduto nel biennio alla McLaren con Lando Norris.

F1, Carlos Sainz: “Il mio segreto? Voler fare meglio di Leclerc”

Nel corso di un’intervista rilasciata ad ‘Autosport.com’, Sainz ha ripercorso i primi 12 mesi da ferrarista, sebbene l’annuncio ufficiale del suo ingaggio al posto di Sebastian Vettel fosse stato già dato all’inizio del Mondiale 2020.

L’ex McLaren ha tenuto a ribadire l’ottimo rapporto che lo unisce a Charles Leclerc arrivando anzi a spiegare i risultati ottenuti proprio con la volontà di emulare il collega monegasco, protagonista di un’ottima stagione nel 2020 nonostante gli scarsi risultati raggiunti dalla Ferrari in quell’anno,

“Dal momento in cui sono arrivato ai test invernali in ho imparato molte cose da Charles – ha dichiarato Sainz – Mi sono adattato al modo in cui stava guidando la Ferrari, ho analizzato in particolare i suoi dati per cercare di essere più veloce nel corso di tutto l’anno. A volte era difficile credere che fosse possibile farlo, era così veloce che in realtà era un po’ scioccante. Ma a poco a poco, adattandomi e cercando di imparare da lui, sono riuscito ad arrivare ad un buon livello”.

Ferrari, quale futuro per Carlos Sainz?

Nel 2022, tuttavia, cambierà quasi tutto. Perché Sainz non sarà più il debuttante al quale chiedere solo qualche buon risultato o una seconda guida di talento, bensì un pilota atteso alla riconferma dopo stagioni di alto livello. Camberà qualcosa nello stile di guida dello spagnolo e nel rapporto con Leclerc?

No, stando al parere di Carlos: “Ci sono delle aree in cui lui è ancora molto più forte di me – ha aggiunto Sainz nell’intervista – ma ci scambieremo alcune informazioni e cercheremo di diventare entrambi piloti migliori imparando l’uno dall’altro. Tutto questo porterà beneficio alla Ferrari. Fino ad ora c’è stata una grande competizione tra di noi, Charles rappresenta un ottimo compagno di squadra”.

Si vedrà, di sicuro in Ferrari, dove il team principal Mattia Binotto si è più volte vantato di poter contare sulla coppia di piloti più forti del Mondiale, potrebbe arrivare il momento di scegliere su chi puntare qualora la squadra si rivelasse davvero competitiva ad altissimi livelli. Il tutto senza dimenticare la “grana” del contratto di Sainz, che andrà in scadenza a fine 2022. E che ha dimostrato in pista di non meritare di iniziare la stagione senza la certezza di un sedile per il 2023…

Leggi anche:

Falkensteiner Hotel & Spa Jesolo

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Farmacia Eredi Marino Dr. Giovanni

Caricamento contenuti...