,,
Virgilio Sport SPORT

F1, Ferrari: la felicità di Carlos Sainz e Charles Leclerc

Un quarto e un sesto posto sono ottimi piazzamenti in vista della gara di domani, e i due piloti Ferrari sembrano pensarla esattamente allo stesso modo.

Sensazioni sempre migliori quelle che Carlos Sainz e Charles Leclerc provano a bordo della SF21. Arrivati al quarto appuntamento stagionale, il GP di Spagna a Montmelò che è circuito di casa per Sainz, i due piloti Ferrari trovano ottimi piazzamenti in vista della gara di domani. Lo spagnolo del Cavallino Rampante si è dimostrato davvero consistente fin dal venerdì, e dopo le qualifiche di oggi partirà in sesta posizione alle spalle di Esteban Ocon dell’Alpine. Ancora meglio ha fatto Charles Leclerc, il Predestinato, che raggiunge la seconda fila alle spalle di Bottas e risulta essere il primo degli umani.

Ecco le considerazioni del pilota di casa, Carlos Sainz:

“Se qualcuno, all’inizio del weekend mi avesse detto che mi sarei qualificato in questo piazzamento, ci avrei creduto. Voglio dire, non sapevamo molto bene come ci saremmo comportati su questa pista, ma quello che è chiaro è che la macchina va abbastanza bene nelle curve, siamo riusciti a mettere insieme dei bei giri. Sono contento dell’equilibrio in generale per tutto il fine settimana. Ho combattuto un po’ di sottosterzo qua e là, sono riuscito a passare il  Q1 con un set, che è normalmente un buon segno di fiducia con una macchina. E poi in Q3 non ho fatto i migliori giri. Sono abbastanza felice, sto iniziando a sentirmi un po’ più mio agio in macchina, e sono riuscito a mettere insieme dei bei giri […] Penso che stiamo iniziando nella migliore posizione possibile. Onestamente siamo ancora un po’ preoccupati per il degrado dei nostri pneumatici. Abbiamo visto di nuovo nei long run di venerdì che siamo ancora un po’ in ritardo, ma allo stesso tempo, stiamo cercando di risolverli. Ci vorrà del tempo, ci sono ancora cose che dobbiamo migliorare in questa macchina. Quindi sì, vediamo cosa possiamo fare domani. Ma le gare sono normalmente più difficili del sabato per noi”.

A cui seguono ovviamente quelle del compagno di Box. Il pilota della Ferrari è stato autore di un ultimo tentativo eccellente nella Q3 di oggi pomeriggio, sfruttando l’ultimo set di gomme Soft a sua disposizione, trovando un quarto posto che vale un pole:

“Questa per noi è quasi come una pole. Per noi non c’era altro che potessimo fare. Il terzo posto era irraggiungibile, dunque quarti e sono felice. Speriamo ora di fare una buona partenza e una buona gara domani. Credo che il miglior giro fosse quello che ho fatto con gomma Soft usata, il primo della Q3. Era un bel giro. Nell’ultimo ho faticato nel terzo settore. Se andate a vedere il mio giro ho fatto un errore alla curva 10, però a parte quello è stato un buon giro […] E’ stata una qualifica difficile. In Q1 e Q2 ho fatto tanta attenzione per poter fare un buon giro, il più pulito possibile, per poter avere un buon assetto alla fine della Q2 in vista della gara. Poi in Q3 ho trovato subito un buon ritmo e un buon feeling con la macchina e sono contento di partire quarto”.

OMNISPORT | 08-05-2021 18:34

F1, Ferrari: la felicità di Carlos Sainz e Charles Leclerc Fonte: Getty Images

Tags:

Leggi anche:

SPORT TREND

,,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...