Virgilio Sport

F1: flop Ferrari, Binotto non usa giri di parole

Il team principal della Ferrari: "La conclusione deludente di una stagione deludente".

14-12-2020 08:12

F1: flop Ferrari, Binotto non usa giri di parole Fonte: Getty Images

Il team principal della Ferrari Mattia Binotto ha commentato così il brutto weekend delle Rosse ad Abu Dhabi :”C’è poco da dire, purtroppo, sulla gara di oggi: è la conclusione deludente di una stagione deludente. Dobbiamo voltare pagina e pensare al futuro, senza dimenticare quello che abbiamo imparato in questi mesi molto duri e difficili. Dobbiamo risalire la china, lavorando senza sosta sulla vettura del prossimo anno per recuperare il deficit di prestazione che ci separa dai migliori”.

L’addio a Vettel: “È il terzo pilota della Ferrari più vincente nella nostra storia in Formula 1: solo Michael Schumacher e Niki Lauda hanno fatto meglio di lui. Basta questa statistica per definire quale sia l’impronta che ha dato nei suoi sei anni con noi. Sebastian era arrivato a Maranello con tante speranze ed era stato accolto con molta attesa: ci lasciamo con molte gioie in archivio ma anche con qualche rimpianto per quello che poteva essere e non è stato. Un peccato, ma fa parte della vita, di quella di un pilota e di una squadra. Quello che è certo è che anche se dall’anno prossimo sarà un avversario in pista lui resterà per sempre parte della famiglia Ferrari”.

Leggi anche:

Caricamento contenuti...