Virgilio Sport

F1, GP d’Austria: Ferrari, un anno senza vittorie ma c’è tanta fiducia

Il 10 luglio 2022, proprio in Austria, l'ultimo successo in pista del Cavallino con Leclerc. Si punta a ripetersi nell'edizione 2023 ma c'è da fare i conti con Verstappen.

29-06-2023 08:23

Il carrozzone della F1 è pronto per essere protagonista nel GP d’Austria, una tappa che evoca bei ricordi alla Ferrari. Lo scorso anno, vinse Charles Leclerc, ultimo guizzo della Rossa.

F1, tutti a caccia di Verstappen in Austria

Max Verstappen è il naturale favorito tra i partecipanti al GP d’Austria. Reduce da 17 vittorie negli ultimi 26 GP disputati, il leader del Mondiale sta demolendo ogni avversario. Ha vinto sei degli otto GP disputati e, altro fatto importante, è uscito vincitore nelle ultime quattro tappe del Mondiale di F1.

Tuttavia, c’è chi crede che sia battibile. Mercedes e Aston Martin hanno dimostrato di poter dare fastidio alla Red Bull e poi c’è una Ferrari che, in Canada, ha fatto intravedere il suo vero potenziale.

F1, in Austria l’ultimo successo della Ferrari

Il 10 luglio 2022, Charles Leclerc vinceva il GP d’Austria edizione 2022. Un bellissimo trionfo che, purtroppo, si è rivelato l’ultimo della Rossa in pista. Da quel meraviglioso giorno, solo tante delusioni per il Cavallino con nessun’altra gara vinta.

Il sogno del popolo ferrarista è che, proprio in casa della Red Bull, il duo Leclerc-Sainz possa tornare ad essere competitivo e, magari, si riesca a portare a casa una vittoria che darebbe tanto morale.

F1, la Ferrari punta ad una grande qualifica

Ritrovato un passo gara decente, la Ferrari sa che, per provare a sognare la vittoria al GP d’Austria, è necessario fare delle qualifiche perfette. Charles Leclerc, in questa stagione, ha dimostrato di poter essere molto veloce nelle qualifiche (pole position al GP dell’Azerbaigian).

Tuttavia, anche in questo caso, c’è da fare i conti con lo strapotere di Max Verstappen. Il due volte Campione del Mondo ha conquistato cinque pole position su otto GP disputati ad oggi e, soprattutto, parte primo in griglia da tre GP consecutivi. Insomma, come sempre, l’uomo da battere resta l’olandese della Red Bull.

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi
SERIE A:
Udinese - Salernitana
SERIE B:
Brescia - Palermo
Sudtirol - Lecco
Ternana - Parma

SPORT TREND

Etichette per la tua azienda?

Caricamento contenuti...