Virgilio Sport

F1, GP Ungheria: Latifi sorprende tutti nelle terze libere, ma la Ferrari c'è

Il canadese della Williams all’ultimo secondo utile ha fatto registrare il miglior tempo di una sessione ampiamente caratterizzata dalla pioggia.

Pubblicato:

È un esito sorprendente quello registrato al termine delle FP3 del Gran Premio d’Ungheria, sessione che si è chiusa col miglior tempo fatto segnare da Nicholas Latifi.

Ungheria, Leclerc e la Ferrari sempre al top

Proprio all’ultimo istante utile, infatti, il canadese è riuscito a mettere la sua Williams davanti alla Ferrari di un Charles Leclerc che, nonostante le condizioni meteo avverse, ha dato risposte decisamente confortanti.

Il monegasco, primo ieri nelle FP2 sull’asciutto, si è comportato estremamente bene sia in situazione di pioggia estrema all’inizio sia quando le condizioni della pista sono migliorate permettendogli di montare le gomme intermedie. Unica titubanza per il classe 1997 a quindici minuti dalla fine quando finendo in testacoda (per fortuna senza conseguenze) ha fatto correre un bello spavento ai tifosi della Rossa.

Libere Ungheria, problemi per le Mercedes

Detto dunque dei segnali positivi lanciati da Ferrari e Williams (Albon 3°), non è stata una sessione semplice per Mercedes e Red Bull.

Le Frecce d’Argento, scese in pista solo nella fase conclusiva delle FP3, hanno riscontrato problemi a mettere in temperatura le gomme e sia con Hamilton (11°) che con Russell (5°) si sono più volte lamentate della mancanza di grip.

Come loro, anche in casa Red Bull si è deciso di far passare la fase più critica della perturbazione per girare poi con le intermedie in condizioni meno complicate. I risultati però sono stati contrastanti con Perez che ha denotato ampie difficoltà (ultimo a 6” dal tempo di Latifi), mentre Max Verstappen (4°) ha mostrato di poter essere della partita.

F1, GP Ungheria: i tempi delle terze libere

Guardando i risultati e le indicazioni date dalle FP3, da registrare come la McLaren (Norris 8°) sia parsa ancora in netta ripresa e come i due veterani, Vettel (a lungo secondo prima di finire la sessione nelle barriere) e Alonso (6°), abbiano dimostrato di saperci ancora fare sul bagnato.

Di seguito i tempi delle terze libere del GP d’Ungheria.

1 Nicholas LATIFI Williams 1:41.480
2 Charles LECLERC Ferrari +0.661
3 Alexander ALBON Williams +0.901
4 Max VERSTAPPEN Red Bull Racing +1.725
5 George RUSSELL Mercedes +1.954
6 Fernando ALONSO Alpine +2.090
7 Carlos SAINZ Ferrari +2.109
8 Lando NORRIS McLaren +2.263
9 Sebastian VETTEL Aston Martin +2.698
10 Kevin MAGNUSSEN Haas F1 Team +3.175
11 Lewis HAMILTON Mercedes +3.352
12 Mick SCHUMACHER Haas F1 Team +3.676
13 Esteban OCON Alpine +4.090
14 Daniel RICCIARDO McLaren +4.144
15 Lance STROLL Aston Martin +4.158
16 Guanyu ZHOU Alfa Romeo +4.211
17 Yuki TSUNODA AlphaTauri +4.370
18 Valtteri BOTTAS Alfa Romeo +4.450
19 Pierre GASLY AlphaTauri +4.611
20 Sergio PEREZ Red Bull Racing +6.670

F1, GP Ungheria: Latifi sorprende tutti nelle terze libere, ma la Ferrari c'è Fonte: Getty

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Non farti bloccare dalle paure

Caricamento contenuti...