,,
Virgilio Sport

F1, l'Aston Martin da un campione del mondo all'altro: Alonso al posto di Vettel

Fernando Alonso cambia per la sesta volta scuderia siglando un accordo pluriennale con gli inglesi a partire dal 2023.

01-08-2022 11:51

Fernando Alonso sarà un nuovo pilota dell’Aston Martin a partire dal 2023. Il driver spagnolo sostituirà dunque Sebastian Vettel che ha annunciato il ritiro alla fine della stagione in corso. L’Alpine, attuale scuderia di Alonso, sostituirà il bicampione del mondo con il giovane Oscar Piastri. Alonso farà coppia con Lance Stroll siglando un contratto pluriennale.

Formula 1: Fernando Alonso non sarà l’unico movimento del mercato piloti

Il particolare nel periodo estivo, il mercato piloti va in fermento. La gara dell’Hungaroring è vista, in questo senso, come uno spartiacque: nel weekend, infatti, è arrivato l’annuncio del ritiro a fine stagione di Sebastian Vettel. Il tedesco ha scatenato un effetto domino che è poi proseguito. In primis perchè il sedile dell’Aston Martin è ambito, e in seconda battuta perchè l’Alpine doveva decidere chi confermare accanto ad Ocon. Fernando Alonso, nel mezzo del suo ventesimo anno di carriera, ha quindi scelto l’Aston Martin, una scuderia che sta deludendo ma ha un enorme potenziale che un pilota come Alonso potrà valorizzare sicuramente.

Formula 1: la voglia di riscatto di Fernando Alonso

Nel corso della sua lunga carriera, Fernando Alonso vivrà una nuova avventura con la sesta scuderia differente, dopo Minardi, Renault, McLaren, Ferrari e Alpine (in ordine cronologico), con un trascorso anche in Indy Car. Dai profili social del suo nuovo team, Alonso ha commentato così l’accordo: “Nessuno in Formula 1 oggi sta dimostrando una visione più ampia e un impegno assoluto per vincere, e questo lo rende un’opportunità davvero eccitante per me. Nessuno oggi vuole vincere più di loro”. Per lo spagnolo si tratta di una nuova occasione di riscatto in una nuova scuderia dove avrà la possibilità di mostrare la sua esperienza e qualità.

Mercato piloti Formula 1: dopo Fernando Alonso, prossimo al cambio Daniel Ricciardo

Fernando Alonso vinse il suo primo Gran Premio in carriera nel 2003 e dopo vent’anni ininterrotti nel mondo dei motori sarà in squadra con Lance Stroll e, di conseguenza, l’italo-australiano Piastri avrà la chance di scendere in pista al fianco di Esteban Ocon. Non è ancora chiaro il destino di Daniel Ricciardo, che nonostante abbia un contratto sino al 2023 è alla ricerca di nuove avventure, magari alla Williams anch’essa alla ricerca di nuove guide.

 

F1, l'Aston Martin da un campione del mondo all'altro: Alonso al posto di Vettel Fonte: Getty

Leggi anche:

,,,,,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...