Virgilio Sport

F1, la Ferrari e le ultime in Medio Oriente: le parole di Leclerc

Dopo il debutto ufficiale del Qatar e dell’Arabia Saudita nel calendario, il Circus archivierà la stagione corrente ad Abu Dhabi: il monegasco non vede l'ora.

Pubblicato:

La F1 terminerà questa fantastica stagione in Medio Oriente: dopo il debutto ufficiale del Qatar e dell’Arabia Saudita nel calendario ufficiale infatti, il Circus archivierà la stagione corrente con il Gran Premio di Abu Dhabi, previsto dal 10 al 12 dicembre. Probabilmente la gara decisiva per l’assegnazione del titolo, conteso tra Lewis Hamilton e Max Verstappen.

F1, Leclerc e l’emozioni delle gare in Medio Oriente

Intervistato a GQ, il pilota della Ferrari Charles Leclerc si è espresso sulle ultime tre gare del calendario: “Correre in Qatar ed in Arabia Saudita sarà emozionante – ha commentato il monegasco – perché saranno delle vere e proprie novità. Conosciamo queste piste sulla carta e grazie al simulatore, ma la vera e propria confidenza la si prenderà soltanto quando affronteremo i tracciati, specialmente in termini di grip e di sensazioni trasmesse dalla vera vettura. Questo mescolerà le carte in tavola, e renderà le gare divertenti. Oltre a ciò, non vedo l’ora di visitare e scoprire queste due nuove destinazioni”.

Ad Abu Dhabi sarà uno show, Leclerc non ha dubbi in merito: “Il GP è uno degli eventi più spettacolari dell’anno – ha dichiarato il numero 16 ferrarista – è l’ultima gara della stagione e ci sono molti eventi programmati nel corso del weekend. Ci sono molte attività per i tifosi, inclusi alcuni concerti. L’atmosfera è davvero unica, con il paddock che si affaccia sulla marina. Quello che mi è sempre piaciuto è la possibilità di vedere gli appassionati vicini al tracciato; incontrarli ti trasmette una grande energia, ed è bello vederli mentre si divertono. Gli organizzatori hanno fatto un lavoro eccezionale per creare un’esperienza speciale a coloro che si recano ad Abu Dhabi nel weekend di gara. Hanno creato un evento che genera enormi aspettative, collocandolo in un momento cruciale della stagione. Di conseguenza, l’entusiasmo è grandissimo”.

F1, Leclerc e il Ferrari World

Proprio vicino al circuito di Yas Marina, la scuderia del Cavallino nel 2010 ha inaugurato il parco tematico Ferrari World. Per Leclerc un posto unico: “Dispone delle montagne russe più veloci al mondo, che raggiungono la velocità di 240 km/h. Possono dare l’idea a tutti di cosa significhi essere seduti al volante di una Ferrari. L’obiettivo in queste ultime gare?Ogni volta che saliamo in macchina – ha concluso il monegasco – ci sforziamo di rendere orgogliosi i nostri fan e tutti coloro che lavorano nel nostro team, sia in pista che a Maranello”.

Leggi anche:

Falkensteiner Hotel & Spa Jesolo

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Farmacia Eredi Marino Dr. Giovanni

Caricamento contenuti...