Virgilio Sport

F1, Leclerc: "Oggi non avevamo ritmo, complimenti a Max"

Il monegasco molto frustrato dopo il terzo posto a Suzuka, si dimostra comunque molto sportivo nel fare i complimenti a Verstappen

Pubblicato:

F1, Leclerc: "Oggi non avevamo ritmo, complimenti a Max" Fonte: Getty Images

Molta delusione per Charles Leclerc, che nel GP di Suzuka, in Giappone, non va oltre la terza posizione dietro le due Red Bull di Verstappen e Sergio Perez.

L’alfiere del Cavallino Rampante era stato grande a resistere stoicamente a Sergio Perez, tuttavia si è poi visto penalizzare al termine della corsa per aver tagliato l’ultima chicane dell’ultima tornata, bloccando anche Perez mentre checo stava provando a passarlo. Avendo avuto dunque un vantaggio da questa manovra ovviamente non volontaria, Charles si è dovuto accontentare del terzo posto, subendo infatti cinque secondi di penalità. In questo modo, a livello di tempi, è stato il messicano a classificarsi al secondo posto.

Queste le parole del monegasco:

“Questa corsa è stata veramente faticosa, una sofferenza per le gomme soprattutto verso la fine. Era già capitato negli ultimi giri: iniziamo bene ma dopo alcuni giri devastiamo le mescole. Faccio enormi complimenti a Verstappen per il suo secondo Mondiale. Noi andremo avanti a spingere fino al termine della stagione. Ovviamente è frustrante. Oggi avevamo poco ritmo, anche il passo non era buono ma è andata così. Ora lo scopo è finire la stagione bene. Il titolo di Max era solamente una questione di tempo. Ci aspettavamo vincesse il titolo di campione. Dobbiamo sfruttare queste ultime gare per migliorare come team e fare meglio l’anno prossimo”.

Leggi anche:

Falkensteiner Hotel & Spa Falkensteinerhof

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Farmacia Eredi Marino Dr. Giovanni

Caricamento contenuti...