Virgilio Sport

F1, Leclerc suona la carica e difende il lavoro Ferrari

In casa Ferrari regna un cauto ottimismo nonostante quanto successo in Belgio. Ora testa al weekend con il GP d'Olanda a  Zandvoort

Pubblicato:

Torna la Formula Uno con il 15esimo appuntamento stagionale. Dopo il Belgio, questo weekend si corre in Olanda, a Zandvoort. La Rossa, con Sainz e Leclerc che hanno parlato oggi nella consueta conferenza pre GP, cercherà così il riscatto.

F1, Leclerc è ottimista

Nell’ultimo GP il monegasco Leclerc è stato fermato da una visiera a strappo, costretto a rientrare ai box per un surriscaldamento all‘impianto frenante. Gli uomini Ferrari hanno poi rimosso la visiera e Leclerc, dalla nona piazza, è scivolato in ultima e ha chiuso al sesto posto. In conferenza stampa ha detto: «Abbiamo qualche idea di quello che è successo a Spa, ma qui in Olanda sarà totalmente diverso. Dobbiamo però avere chiara la situazione perché a Monza potremmo ritrovare una situazione simile a quella del Belgio».

Leclerc rassicura l’ambiente

Insomma, niente paura. Ora l’obiettivo è quello di vincere e riguadagnare punti. Farlo a casa di Verstappen sarebbe ancora meglio. Le motivazioni non mancano e nemmeno il lavoro. «Siamo super motivati e dopo Spa c’è stato tantissimo lavoro rivolto a capire da dove derivasse la mancanza di velocità. Credo che abbiamo una direzione nella quale spingere, non sappiamo ancora, però, se sia la risposta definitiva: sappiamo però dove dobbiamo spingere. Speriamo di avere una risposta definitiva il prima possibile».

F1, in casa Ferrari anche Sainz ci crede

Anche il compagno di squadra di Leclerc, ovvero Sainz, si dice ottimista sul lavoro svolto e dà fiducia alla Rossa. «La Red Bull ha alzato l’asticella gara dopo gara, ma non siamo così lontani. Su piste come Spa son favoriti, ma possiamo imparare da weekend così. Siamo stati sempre vicini, forse sono troppo ottimista ma non credo vedremo ancora un gap come in Belgio». Il pilota, che oggi spegne 28 candeline ha poi aggiunto: «Credo di poter essere più vicino qui alla Red Bull. Spa è stato un perfetto esempio di come un weekend sbagliato possa cambiare le percezioni in F1. Stiamo imparando tanto gara dopo gara. Il team ha prodotto una macchina molto forte ed era l’obiettivo per tornare a lottare al vertice. Certo, ci sono cose in cui possiamo crescere, ma il team è solido e questo ci permetterà di fare passi ulteriori e concretizzare di più».

F1, Leclerc suona la carica e difende il lavoro Ferrari

Tags:

Leggi anche:

Falkesteiner Hotel & Spa Falkesteinerhof

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Farmacia Eredi Marino Dr. Giovanni

Caricamento contenuti...