,,
Virgilio Sport SPORT

F1, Minardi: “Sprint race buona idea, ma servono accorgimenti”

"Per aumentare lo spettacolo si dovrebbe allargare il punteggio in palio"

Il Presidente del Consiglio d’Amministrazione di “Formula Imola”, Giancarlo MInardi, ha espresso una valutazione sulla Sprint Qualifying andata in scena nella giornata di sabato a Silverstone, precisando come lo spettacolo apprezzato in pista sia stato assolutamente soddisfacente, anche se il format, secondo lui, necessita ancora di alcune modifiche.

I 17 giri del GP inglese hanno evidenziato parecchio spettacolo nella zona centrale della griglia. La Sprint Qualifying quindi è un’idea con una base estremamente solida che, con i giusti accorgimenti, può rivelarsi un’ottima soluzione per il futuro della categoria. La Sprint Qualifying, ricordiamo, verrà riproposta a Monza e, se il Covid19 lo permetterà, a Interlagos.

“La pole position conquistata col giro più veloce è qualcosa di insostituibile, ma come primo esperimento la gara sprint ha superato l’esame”, ha affermato il Manager faentino. “Sono stati 17 giri molto tirati ed esaltanti, come dovrebbe essere sempre in Formula 1, specialmente la rimonta di Fernando Alonso”.

“Sono però dell’idea che si debbano portare alcuni accorgimenti”, ha aggiunto. “Per aumentare lo spettacolo si dovrebbe allargare il punteggio in palio incentivando i piloti di seconda fascia a prendere qualche rischio in più, trasformando questi 100 chilometri in una vera e propria gara, anziché una qualifica”.

“Così facendo avremo due gran premi, uno sprint e uno regolare, nell’arco del fine settimana lasciando alla qualifica il compito di assegnare la pole position”, ha concluso.

 

OMNISPORT | 20-07-2021 14:48

F1, Minardi: “Sprint race buona idea, ma servono accorgimenti” Fonte: Getty images

Tags:

Leggi anche:

SPORT TREND

,,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...