Virgilio Sport

F1, Red Bull: La delusione di Albon

Il pilota thailandese ha affidato ai social la sua tristezza dopo essere stato tagliato da Red Bull

20-12-2020 18:11

F1, Red Bull: La delusione di Albon Fonte: Getty Images

Pochi giorni fa, la Red Bull ha annunciato l’ingaggio di Sergio Perez come compagnoo di Max Verstappen per la stagione 2021. Un brutto colpo per Albon, che sperava di essersi guadagnato la conferma nel team ufficiale della lattina austriaca. Invece, per il mondiale di quest’anno, dovrà accontentarsi di un ruolo da riserva, sperando di poter tornare sul sedile nel 2022. 

Il pilota ha quindi affidato ai social la sua reazione, più delusa che infuriata: “

“Non posso mentire ragazzi, fa male. Ho dato tutto, ma non è stato abbastanza. Voglio dire un grande grazie a tutti voi che mi avete sostenuto durante tutto quest’anno, specialmente ai miei fan thailandesi. Con tutte le diverse opinioni che ci sono state, ho sempre avuto voi ragazzi a spronarmi”, ha scritto Albon su Instagram.

“Non mi arrendo, ho riversato la mia vita in tutto questo e non lascerò che si fermi qui. Ho altro da dare e la mia attenzione è tornare nel 2022 e sventolare di nuovo la bandiera thailandese”.

Leggi anche:

Caricamento contenuti...