Virgilio Sport

F1, Ricciardo ringrazia la McLaren e Helmut Marko

L’australiano, commentando la sua stagione, ha fatto un paragone tra il supporto ricevuto ai tempi della Red Bull e quello di cui invece ha goduto in McLaren.

Pubblicato:

F1, Ricciardo ringrazia la McLaren e Helmut Marko Fonte: Getty Images

Non esita a fare comparazioni importanti Daniel Ricciardo, pilota che durante l’ultima stagione, anche grazie al sostegno interno della McLaren, è riuscito a conquistare una prestigiosa vittoria a Monza.

“La prima metà di stagione è stata probabilmente ancora più frustrante perché mi piace molto l’ambiente e ho buoni rapporti con la squadra. Andava tutto bene a parte il cronometro ma ovviamente non stavo dando loro quello che volevo. È stato in un certo senso, difficile. Ma momenti come Monza e anche Austin, sono stati buoni per me” ha affermato l’australiano a GPFans.

“Questi weekend sono molto più belli perché vado davvero d’accordo con la squadra, mi piace il loro modo di correre, mi piace anche il supporto che ho avuto”.

A tal proposito il 32enne di Perth ha fatto il paragone con gli anni vissuti in Red Bull dove è stato spronato in maniera diversa rispetto a quanto accaduto in McLaren.

Helmut con il suo carattere duro penso che sia stato davvero un aiuto per me perché mi ha fatto crescere più velocemente. Qui nella prima metà della stagione in particolare, c’era molto supporto e non mi buttavano giù psicologicamente nei momenti difficili ma mi hanno sempre spronato. Non sto dicendo che voglio essere coccolato tutto il tempo, ma penso che il loro modo di affrontare la situazione senza mettermi pressione, sia stato molto bello e per me significa tanto. C’è un supporto familiare” ha concluso senza giri di parole Ricciardo.

Leggi anche:

Falkensteiner Hotel & Spa Falkensteinerhof

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Farmacia Eredi Marino Dr. Giovanni

Caricamento contenuti...