Virgilio Sport

F1 Silverstone: Vasseur carica la Ferrari, stoccata sul rinnovo Sainz-Leclerc e annuncia una novità radicale

Il team principal della Ferrari, Fredric Vasseur presenta il week end della rossa per il Gran Premio di Gran Bretagna, fa chiarezza sul rinnovo dei piloti Leclerc e Sainz, cita Hamilton e annuncia una novità importante che lo riguarda direttamente

06-07-2023 09:25

Luca Fusco

Luca Fusco

Giornalista

Giornalista multimediale. Quando si accendono i motori, lui sgasa, impenna, derapa. E spesso e volentieri finisce sul podio

Con il giorno dedicato alle conferenze stampa dei piloti si apre ufficialmente il week end del Gran Premio di Gran Bretagna, undicesima prova del Mondiale di F1 2023. La Ferrari arriva a Silverstone con un rinnovato entusiasmo dopo la buona prova in Austria col podio di Sainz nella Sprint Race e quello di Leclerc in gara a conferma dei miglioramenti dell’ultimo mese, di come gli aggiornamenti da Barcellona in poi stiano dando i frutti sperati. A caricare Maranello ci pensa anche il team principal Frederic Vasseur che si è detto prossimo a trasferirsi in Italia e ha anche risposto ancora una volta sull’argomento del rinnovo dei due piloti.

Silverstone, Ferrari all’attacco: ancora aggiornamenti

Forte dei risultati nel Gran Premio d’Austria con un doppio podio tra Sprint Race e gara e una quasi prima fila alle spalle dell’imbattibile Verstappen, la Ferrari arriva a Silverstone con la voglia di migliorarsi ancora, l’obiettivo principale è confermarsi, tenere dietro Aston Martin e Mercedes, recuperare nelle varie classifiche e soprattutto, magari, avvicinare di più la Red Bull.

Al pacchetto austriaco in Gran Bretagna si aggiungerà l’aggiornamento del diffusore posteriore: la SF-23 assumerà una veste aerodinamica più completa assieme agli adattamenti che sono stati previsti per lo storico tracciato inglese. Fred Vasseur, team principal del Cavallino, è fiducioso per Silverstone:

“Nelle ultime due gare abbiamo dimostrato di aver fatto dei passi avanti rendendo più competitiva la SF-23. Siamo riusciti a dare ai nostri piloti una monoposto che li ha messi in condizione di attaccare, gestire bene le gomme e avere un passo costante. Silverstone con i suoi curvoni da alta velocità che rappresentano un severo banco di prova per verificare la direzione che abbiamo intrapreso”.

Ferrari, Vassuer: la frecciata sul rinnovo di Sainz-Leclerc

In casa Ferrari tiene banco anche la questione del rinnovo dei due piloti. Carlos Sainz e Charles Leclerc. La line up degli uomini in rosso è in scadenza di contratto fissata al 2024. Del monegasco si è vociferato di un suo possibile approdo di Mercedes, specie nelle settimane buie in cui Leclerc pareva essere in crisi con le prestazioni poco competitive della SF-23. Invece è stato lo stesso Sainz in qualche dichiarazione a mettere pressione a Maranello perchè: “Non mi piacerebbe correre nel 2024 senza sapere del mio futuro” sue parole.

Nell’intervista rilasciata a Leo Turrini dalle colonne del Quotidiano Nazionale, Vasseur risponde ancora una volta sulla questione, come già fatto prima del week end in Austria e tira anche una frecciata, indiretta ai suoi due piloti:

“Quando scade il contratto tra Hamilton e Mercedes? (2023, ndr) Del destino di Lewis ancora non si sa nulla. Eppure corre tranquillo… Noi, invece, abbiamo un contratto con Charles e Carlos per tutto il 2024. A inizio stagione ho detto ai piloti che dei rinnovi avremmo parlato solamente sul finire di luglio, durante la pausa estiva”.

Vasseur sempre più vicino alla Ferrari: casa a Bologna con tutta la famiglia

Per imparare al meglio una lingua bisogna necessariamente vivere sul posto. Una legge non scritta del mondo. Non è un caso che Michael Schumacher che in Ferrari ha passato oltre un decennio non abbia mai veramente imparato l’italiano continuando a vivere in Svizzera con la sua famiglia. In molti in questi mesi hanno notato come l’italiano di Vassuer sia deficitario, anzi assente del tutto nelle varie interviste.

“Non parlo l’italiano perché non ho tempo per le lezioni, entro in ufficio la mattina presto ed esco la sera tardi” ha detto Vasseur a Turrini. Per questo motivo il TP della Ferrari ha deciso di dare un taglio netto alla sua vita: “Abbiamo preso casa a Bologna, i miei figli studieranno in Italia” la novità importante annunciata dal team principal di Maranello sempre più dentro la Ferrari e l’Italia.

Tags:

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Non farti bloccare dalle paure

Caricamento contenuti...