Virgilio Sport

F1, Zhou all'Alfa Romeo: Giovinazzi senza sedile nel 2022

L'unico pilota italiano nel Circus ha chiuso con la casa elvetica, il 22enne cinese è pronto a rimpiazzarlo.

Pubblicato:

F1, Zhou all'Alfa Romeo: Giovinazzi senza sedile nel 2022 Fonte: Getty Images

Dal settimo all’undicesimo posto. Nell’ultima gara di F1, Antonio Giovinazzi si è sfogato via radio con l’Alfa Romeo dopo il cambio di gomme troppo anticipato che ha compromesso il risultato finale: “Grazie per la strategia”.

“Sono deluso e arrabbiato – ha detto poi in conferenza stampa -. Mi hanno chiamato e sono entrato per il pit-stop, ma il problema è che sono uscito subito dietro Ricciardo e Bottas, che in quel momento non andavano. Ho riscaldato le gomme, ma il passo era più lento rispetto alle medie. Ho perso tutto il gap dell’undercut che avrei dovuto fare. Quando sono uscito le gomme erano già andate e quando si sono fermati gli altri erano più veloci di me. La strategia è stata completamente sbagliata. Mi rovinano le gare? Fino ad adesso non ci volevo credere, ma oggi… Sono veramente molto deluso”, ha sbottato il pugliese.

Un addio preannunciato, come dimostrano le ultime indiscrezioni. Secondo il Corriere dello Sport, sarà il cinese Guanyu Zhou il pilota che prenderà il posto di Giovinazzi all’Alfa Romeo, pronto a beneficiare di una ‘borsa’ di 50 milioni di dollari per due stagioni. Si attende solo l’ufficialità, che arriverà il 16 novembre.

Nel frattempo, in difesa di Giovinazzi è intervenuto il presidente dell’ACI Sticchi Damiani: “Antonio è stato gravemente penalizzato”, ha detto il numero uno del motorsport italiano. Intanto però, il pugliese resta senza un sedile per il 2022.

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Liberati dell'amianto in modo sicuro

Caricamento contenuti...