Virgilio Sport

FA Cup, Gundogan show: gioia City, ora l'Inter per il Treble. Pagelle

Il Manchester City ha battuto lo United nel derby della finale di FA Cup grazie a Gundogan: per il Treble serve battere l'Inter nell'ultimo atto di Champions League.

Pubblicato:

La FA Cup 2023 è del Manchester City, che adesso dopo il campionato può realizzare il Treble battendo l’Inter in finale di Champions League tra una settimana. I ragazzi di Guardiola hanno battuto lo United 2-1 nel primo derby della storia nell’atto conclusivo della conclusione: decisiva la doppietta del capitano Gundogan, per gli avversari rete dell’altro uomo con la fascia al braccio e numero 8 Bruno Fernandes.

City-United, al record di Gundogan risponde Fernandes

Il primo tempo si apre con la rete di Gundogan con un tiro al volo da fuori area dopo appena 12″: si tratta del gol più veloce della storia nella finale di FA Cup. Poco dopo Rodri ci prova di testa e la palla finisce di poco sopra la traversa. Il Manchester City continua a spingere e sfiora la rete con Haaland, che però non può impattare bene in area e de Gea blocca facilmente. Il norvegese ci riprova con un’azione personale ma la conclusione finisce abbondantemente sul fondo. Al 33′ lo Unided pareggia i conti: mano di Grealish, Bruno Fernandes dal dischetto non sbaglia. L’ultimo brivido lo regala Varane con un tiro ravvicinato al volo che non centra lo specchio della porta.

FA Cup, ancora Gundogan: trionfo City

Il secondo tempo si apre con lo stesso copione del primo tempo: rete di Gundogan, questa volta dopo 5′. Su calcio d’angolo di De Bruyne il tedesco calcia al volo e batte un colpevole de Gea sul primo palo. Il portiere dello United si riscatta con una bella parata coi piedi sul numero 17 avversario poco dopo. I Red Devils rispondono con un tiro da fuori area di Rashford, leggermente impreciso. Si fa vedere anche Haaland al 71′ con un piattone centrale che l’estremo difensore avversario riesce a respingere. Garnacho invece 1′ dopo con una conclusione a giro non lascia scampo a Ortega ma la sfera sfiora il palo. Nei minuti di recupero i ragazzi di Ten Hag sfiorano il pareggio: dopo un miracolo di Ortega su Varane è Stones a salvare sulla linea. È l’ultima occasione: il match termina 2-1 per il Manchester City.

City-United, le pagelle

Gundogan 8: i suoi tiri da fuori decidono la finale: cecchino!

Haaland 5,5: impalpabile, spreca un’ottima occasione in cui avrebbe potuto fare di più.

De Bruyne 6: un assist ma non la miglior versione del belga.

Grealish 5: anche lui impalpabile, suo il tocco di mano che ha concesso il rigore agli avversari.

Ortega 7: non fa rimpiangere Ederson, decisivo nel finale su Varane.

Stones 7: un muro, nel finale salva sulla linea il 2-2.

Bruno Fernandes 6,5: freddo dal dischetto, guida i suoi da vero capitano ma non basta.

de Gea 5: colpevole in occasione della seconda rete di Gundogan.

Rashford 5: ci si aspetta di più da un giocatore come lui, specialmente dopo una grande stagione.

Sancho 4,5: tocca pochi palloni, in campo non si vede quasi mai.

City-United, il tabellino

Reti: 1′, 51′ Gundogan (C), 33′ Bruno Fernandes (U)

MANCHESTER CITY (3-4-2-1): Ortega; Dias, Akanji, Stones; Walker, Rodri, De Bruyne, Gundogan; Bernardo Silva Grealish, Haaland. Allenatore: Pep Guardiola.

MANCHESTER UNITED (4-3-3): De Gea, Wan Bissaka, Varane, Lindelof, Shaw; Casemiro, Eriksen, Fred; Bruno Fernandes, Sancho, Rashford. Allenatore: Erik Ten Hag.

FA Cup, Gundogan show: gioia City, ora l'Inter per il Treble. Pagelle Fonte: Getty Images

Tags:

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Non farti bloccare dalle paure

Caricamento contenuti...